William Hill scende in campo per la 22ª giornata di Serie A

Gli highlight della giornata saranno i big match tra Napoli (3.70) – Juventus (2.05) e Inter (1.78) – Lazio (4.33)

Archiviate le semifinali di Coppa Italia, la Serie A torna a riempire il weekend dei tifosi di calcio italiani.

Si parte questa sera con l’anticipo tra Bologna e Benevento. Le due formazioni si affronteranno in uno scontro diretto per assicurarsi la posizione in classifica, che al momento le vede a pari punti. La lavagna di William Hill sorride ai rossoblù, bancati avanti per il successo a 1.83. Rincorrono i campani con il moltiplicatore di 4.60, mentre il pareggio – mai raggiunto nelle ultime tre sfide tra i team – si gioca per 3.50.

Sabato sarà la partita tra Torino e Genoa a dare il via alla giornata. I granata hanno vinto tutte le ultime sei partite di Serie A contro il Genoa e, stando al bookmaker inglese, potrebbero vincere anche questo match. Avanti la formazione di casa a 2.00, mentre supera i quattro punti il moltiplicatore associato ai rossoblù (4.20). Scende di un punto la X, valida per 3.20. Alle 18:00 scenderanno in campo Napoli e Juventus per affrontarsi in una delle sfide più entusiasmanti del fine settimana calcistico. In attesa di conoscere la data per il recupero della gara d’andata decisa dal Collegio di Garanzia del CONI – che ha ribaltato la decisione del Giudice Sportivo di assegnare la vittoria a tavolino ai bianconeri – le due formazioni tornano a scontrarsi. I pronostici di William Hill vedono favoriti i bianconeri a 2.05, mentre i partenopei si trovano distanti a 3.70. L’ultimo pareggio tra i due club in Serie A risale all’aprile 2017: se la statistica si dovesse aggiornare con la data di domani, ogni giocata varrebbe 3.40. Tra le opzioni offerte dalle Quote Maggiorate, interessante la combinazione Pareggio 1° Tempo/Juventus Vincente 2° Tempo valida per 6.00. Chiude la giornata di sabato la partita tra Spezia e Milan. Stagione straordinaria finora quella dei liguri, che si sono assicurati lo scettro di prima squadra a raccogliere più di 20 punti dopo 21 gare stagionali all'esordio assoluto in Serie A dal Siena nel 2003/04. La partita contro la capolista sarà però complessa: i favori delle quote pendono verso il segno 2 (1.47), mentre spicca a 7.00 il valore del segno 1. Intermedio il pareggio, fissato a 4.33.

Domenica la Roma incontra in casa l’Udinese. Le due formazioni non pareggiano da marzo 2013 e, da allora, i giallorossi hanno registrato un vantaggio di 13 successi a 2. I padroni di casa guadagnano i favori dei pronostici (1.70), mentre sale a 5.00 il valore del segno 2. Sfiora i quattro punti il pareggio, valido per 3.90. L’Atalanta vola a Cagliari per cercare di assicurarsi punti preziosi ed entrare nelle prime cinque squadre classificate. La partita contro i rossoblù potrebbe essere in discesa per gli ospiti, offerti a 1.44, mentre sarà certamente impegnativa per i padroni di casa, che con la vittoria batterebbero la quota di 7.00. Il segno X è una giocata da 4.75. La Sampdoria ospita la Fiorentina: il successo dei padroni di casa permetterebbe ai blucerchiati l’aggancio del Verona in classifica (2.87). I favori del bookmaker sembrano però ricadere sui viola, che con 2.50 potrebbero regalare a Cesare Prandelli il titolo di primo allenatore a tagliare il traguardo delle 100 vittorie alla guida della Fiorentina in Serie A nell’era dei tre punti. Il pareggio è dato, invece, a 3.30. Il Crotone, fanalino di coda della classifica, ospita il Sassuolo. Avanti per la vittoria il segno 2 a 1.95, mentre rincorre a 3.75 la formazione di casa; vale poco meno il moltiplicatore del pareggio a 3.70. In serata è in programma l’altro big match della ventiduesima giornata di Serie A: InterLazio. I biancocelesti, che in campionato sono la squadra che ha guadagnato più punti nel 2021, sono rimasti imbattuti in tre delle ultime quattro sfide contro l’Inter in campionato e faranno di tutto per assicurarsi una vittoria importante. La vetrina di William Hill sorride però alla formazione di Conte, che con la quota di 1.78 è favorita per la vittoria. Vale 4.33 il moltiplicatore del segno 2, mentre scende di poco il pareggio a 3.90.

Lunedì il posticipo di campionato vedrà, infine, in campo Verona e Parma. I padroni di casa, con il moltiplicatore pronto a raddoppiare ogni giocata (2.00), si aggiudicano il vantaggio per la vittoria, mentre gli avversari dovranno fare i conti con la quota di 3.90. Il pareggio rimane l’opzione meno probabile, in vetrina per 3.40.

Le quote in dettaglio:

Venerdì 12 febbraio:

1.83 Bologna, 3.50 pareggio, 4.60 Benevento

Sabato 13 febbraio:

2.00 Torino, 3.20 pareggio, 4.20 Genoa

3.70 Napoli, 3.40 pareggio, 2.05 Juventus

7.00 Spezia, 4.33 pareggio, 1.47 Milan

Domenica 14 febbraio:

1.70 Roma, 3.90 pareggio, 5.00 Udinese

7.00 Cagliari, 4.75 pareggio, 1.44 Atalanta

2.87 Sampdoria, 3.30 pareggio, 2.50 Fiorentina

3.75 Crotone, 3.70 pareggio, 1.95 Sassuolo

1.78 Inter, 3.90 pareggio, 4.33 Lazio

Lunedì 15 febbraio:

2.00 Verona, 3.40 pareggio, 3.90 Parma



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it