Una 36ª giornata (infrasettimanale) ad alta tensione per Champions e salvezza

La Juve (1.63) cerca il riscatto contro il Sassuolo (5.00), mentre Atalanta e Milan si giocano il 2° posto

Turno infrasettimanale per la Serie A, che si avvicina alla conclusione della stagione 2020/21. Si parte questa sera con la sfida tra Napoli e Udinese. I partenopei sono in 4ª posizione in classifica a meno 2 punti dal 2° e 3 posto: la vittoria di questo match è fondamentale per gli uomini di Gattuso che, contro i bianconeri, sono rimasti imbattuti nelle ultime 9 partite di campionato. La lavagna di William Hill sorride ai padroni di casa (1.30), mentre il successo avversario si conferma un’opzione da 11.00. Intermedio il segno «X», fissato a 5.25.

La partita tra Cagliari e Fiorentina si preannuncia molto accesa: i viola hanno 3 punti di vantaggio sui rossoblù, ma sono i padroni di casa ad aggiudicarsi i favori dei pronostici. Avanti il Cagliari a 2.50, mentre la formazione di Firenze rincorre con il moltiplicatore valido per 3.10, in fotocopia con il pareggio.
L’Atalanta è chiamata alla vittoria contro il Benevento per consolidare il 2° posto in classifica: la bilancia del bookmaker favorisce la squadra di Bergamo (1.18), mentre la formazione giallorossa è quotata a 17.00, con lo spettro della retrocessione sempre più vicino. Anche il pareggio si conferma poco probabile da raggiungere (7.00).
Partita accesa tra Bologna e Genoa: la formazione di casa, in vantaggio in classifica di 4 punti sugli avversari, non vince da 5 sfide contro i rossoblù. Il bookmaker prevede la vittoria degli uomini di Mihajlovi? per 2.35, mentre il successo dei liguri moltiplicherebbe ogni giocata per 3.10. La «X» si conferma come l’opzione meno probabile della partita a 3.30.
La Roma sarà ospite a San Siro, attesa dai campioni d’Italia dell’Inter. Le due formazioni hanno pareggiato in tutti gli ultimi 6 incontri di Serie A ed entrambe le squadre vorrebbero sbilanciare questa serie di equilibri a proprio favore. Avanti i nerazzurri (1.65), mentre i giallorossi dovranno superare il moltiplicatore di 4.80. Il 7° pareggio di fila è un’opzione da 4.20.
La Lazio, ancora alla ricerca del 5° posto in classifica, ospita il Parma. I crociati, matematicamente retrocessi in Serie B, non vincono da 8 partite contro i biancocelesti: la partita si fa in discesa per i padroni di casa (1.20), con il Parma accompagnato dal moltiplicatore di 15.00. Alto anche il valore della «X», fissato a 6.50.
Sampdoria-Spezia potrebbe essere una partita ricca di sorprese. I moltiplicatori di segno «1» e «2» sono molto vicini tra loro (rispettivamente a 2.60 e 2.62), a preannunciare un match avvincente. Solo il pareggio si distanzia, bancato da William Hill a 3.50.
La Juventus sarà ospite del Sassuolo, contro cui cercherà il riscatto di questo complesso finale di stagione. La vittoria per i bianconeri, valida per 1.63, riaprirebbe la corsa al 2° posto e potrebbe assicurare la qualificazione della Juve in Champions League. Vale 5.00 il moltiplicatore associato al segno «1», mentre il pareggio si gioca a 4.20.
Il Torino attende il Milan: la formazione di Pioli ha vinto le ultime 2 partite in campionato contro i granata e cercherà di assicurarsi la terza per mantenere il proprio vantaggio in classifica. I rossoneri godono del favore delle quote (1.85), mentre il Toro vede allontanarsi la vittoria con il moltiplicatore di 3.90, valido anche per il segno «X».

Giovedì il posticipo tra Crotone e Verona chiude il quadro della 36ª giornata di campionato. Il Crotone, già retrocesso in Serie B, dovrà battere il moltiplicatore di 3.90 per raggiungere la vittoria, mentre i gialloblù sono favoriti dalla quota di 1.88. Il pareggio rimane una giocata più favorevole rispetto al segno «1», valida per 3.80.

Le quote in dettaglio*:

Martedì 11 maggio:

1.30 Napoli, 5.25 pareggio, 11.00 Udinese

Mercoledì 12 maggio:

2.50 Cagliari, 3.10 pareggio, 3.10 Fiorentina

1.18 Atalanta, 7.00 pareggio, 17.00 Benevento

2.35 Bologna, 3.30 pareggio, 3.10 Genoa

1.65 Inter, 4.20 pareggio, 4.80 Roma

1.20 Lazio, 6.50 pareggio, 15.00 Parma

2.60 Sampdoria, 3.50 pareggio, 2.62 Spezia

5.00 Sassuolo, 4.20 pareggio, 1.63 Juventus

3.90 Torino, 3.90 pareggio, 1.85 Milan

Giovedì 13 maggio:

3.90 Crotone, 3.80 pareggio, 1.88 Verona 

*Le quote sono soggette a variazione.



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it