Tra West Ham e Chelsea spesso una resta a secco

Nelle ultime 7 sfide incrociate tra le due londinesi l’esito «No Goal» è risultato vincente 5 volte

di Claudio Zecchin

Sono state giornate di fuoco per il calcio inglese, che dopo le proteste (non solo quelle dell’Uefa ma soprattutto quelle dei tifosi, partite da Chelsea) ha abbandonato il progetto Super League. Le 6 big tornano nel contesto nazionale per la 33ª giornata della Premier League, fatta eccezione per Manchester City e Tottenham, che domenica (ore
17:30 a Wembley) si sfidano nella finale di Coppa di Lega. Grande equilibrio nei precedenti tra queste due squadre, che si sono incrociate in 163 occasioni (gare totali) e i Citizens sono avanti di un solo successo (64 contro 63).

Passando ai match della Premier League l’Arsenal puntualmente vittorioso nelle ultime 7 gare casalinghe contro l’Everton, nelle quali i “Gunners” hanno sempre rifilato ai rivali almeno 2 gol.
Lo 0-0 del match di andata di questa stagione, disputato a Newcastle, ha interrotto una serie di 5 vittorie con secutive del Liverpool, nelle quali i “Reds” hanno sempre messo a segno almeno 2 gol. Il Newcastle non vince sul campo del Liverpool dalla EFL Cup 1995/96.

Occhio al «No Goal» nel derby tra West Ham e Chelsea, con l’esito uscito 5 volte nelle ultime 7 sfide incrociate tra le due squadre.
Stesso discorso nelle sfide tra Aston Villa e West Bromwich: 6 delle ultime 8 sono anch’esse finite con il «No Goal».
Per quanto riguarda i segni più attesi segnaliamo la «X» di Leicester-Crystal Palace. Le due squadre non pareggiano dalla stagione 2010/11, quando entrambe le formazioni giocavano in Championship.

Statistiche Premier League, Arsenal-Everton: «1» fisso

Le ultime 7 edizioni di Arsenal-Everton sono tutte all’insegna dell’«1» fisso

Il Brighton cerca 3 punti sul campo dello Sheffield United, già retrocesso

Ben 9 sconfitte per lo Sheffield nelle ultime 10 giornate: grande responsabilità è anche dell’attacco, capace di segnare solo 2 gol negli ultimi 9 turni (e sono appena 17 i gol messi a segno da inizio campionato)

Il Newcastle non vince sul campo del Liverpool dalla Coppa di Lega del 1995/96. Atteso
da tanto anche il «2» di Arsenal-Everton

Il Burnley si sta mettendo in luce negli esiti «Goal»: en plein negli ultimi 6 turni

Squalifiche Premier League

Liam Cooper (Leeds) deve ancora scontare l’ultimo di 3 turni di stop, mentre altri 3 ne ha appena avuti in sanzione John Stones (Manchester City). Insieme a lui resteranno in tribuna (ma nella sola 33ª giornata) anche Matthew Cash (Aston Villa), Ben White
(Brighton) e Craig Dawson (West Ham).

Premier League: la classifica delle ultime 6 giornate

Man United 16
Man City 12
Chelsea 11
Leeds 11
Leicester 10
Liverpool 10
West Ham 10
Arsenal 9
Newcastle 9
Brighton 8
Tottenham 8
West Bromwich 7
Wolverhampton 7
Crystal Palace 6
Everton 6
Southampton 6 2
Aston Villa 5
Burnley 5
Fulham 4
Sheffield Utd 3

Premier League: il calendario

23/4 21.00 Arsenal-Everton
24/4 13.30 Liverpool-Newcastle
24/4 18.30 West Ham-Chelsea
24/4 21.00 Sheffield United-Brighton
25/4 13.00 Wolverhampton-Burnley
25/4 15.00 Leeds-Manchester United
25/4 20.00 Aston Villa-West Bromwich
26/4 21.00 Leicester-Crystal Palace



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it