Tra Arsenal e Chelsea è derby del «Goal»

Nel “Boxing Day” a Londra si sfidano due squadre che segnano tanto negli scontri diretti

In vista della prossima giornata di Premier League i precedenti non sorridono al Leicester, senza vittorie contro il Manchester United dal 21 settembre 2014: nelle ultime 12 sfide incrociate, infatti, i “Red Devils” vantano 9 successi (di cui le ultime 4 relative alle ultime 2 stagioni, con ben 3 clean sheet) e 3 pareggi.
Le sfide recenti tra Aston Villa e Crystal Palace sono per lo più quasi tutte all’insegna del «No Goal», esito verificatosi ben 7 volte nelle ultime 8 gare tra le due squadre.
Le sfide tra Arsenal e Chelsea al contrario sono spesso sinonimo di «Goal»: 6 delle ultime 7 gare tra le due squadre, in casa e fuori, sono infatti terminate con questo esito. Il Fulham ha vinto solo una (la gara casalinga del 2018/19) delle ultime 9 partite disputate contro il
Southampton tra campionato e coppe, pareggiandone altre 3 e perdendone 5.

Nelle ultime 11 sfide contro il Newcastle Il Manchester City ha sempre vinto e ha segnato 37 gol

Il Manchester City batte puntualmente il Newcastle in casa, in campionato, da ben 11 gare consecutive, nelle quali ha messo a segno la bellezza di 37 gol, alla media di 3,36 a partita contro i rivali
bianconeri. Nella passata stagione i Citizens si sono imposti 5-0.
Il West Ham non batte il Brighton dal 14 aprile 2012 (6-0): da allora, 3 pareggi e 3 sconfitte per gli “Hammers”. Wolverhampton senza vittorie nelle ultime 4 gare interne contro il Tottenham, nelle quali ha uno score di 3 sconfitte (nelle ultime 3 stagioni) e un
pareggio, con gli “Spurs” che da 4 anni segnano sempre almeno 2 gol in casa dei “Wolves”.
In Sheffield Utd.-Everton l’«1» è il segno più atteso: l’ultimo risale addirittura alla stagione 1992/93.

Squalificati Premier League

Granit Xhaka (Arsenal) sconterà l’ultimo di 3 turni per condotta violenta. Oltre a lui, salteranno il“Boxing Day” anche Joachim
Andersen (Fulham, 1 turno), John Lundstrom (Sheffield United, 3 turni per condotta violenta) e Jake Livermore (West Bromwich, 3 turni per condotta violenta), tutti espulsi lo scorso weekend, nonché Oriol Romeu (Southampton), alla 5ª ammonizione stagionale.

Statistiche Premier League

Due punti nelle ultime 6 giornate per l’Arsenal: che chance per il Chelsea!

Il Manchester City è la squadra regina degli «Under 2,5»: ben 10 nelle ultime 11 partite

L’Everton è tornato in zona Champions League grazie alla difesa: solo un gol incassato negli ultimi 3 turni

La migliore in trasferta è senza dubbio il Manchester United: 18 punti e 19 gol segnati in 6 esterne di Premier League



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it