Tottenham-Arsenal: «1» al raddoppio per gli Spurs

A luglio il Tottenham vinse in rimonta con reti di Alderweireld e Son dopo il vantaggio iniziale di Lacazette

Il Tottenham non perde in campionato un “North London Derby” casalingo contro l’Arsenal dal 16 marzo 2014: da allora 4 vittorie e 2 pareggi per gli “Spurs”. In estate i Gunners hanno provato a chiudere la serie negativa passando in vantaggio con un gol di Lacazette, ma la squadra di Mourinho ha portato a casa i tre punti grazie alla rimonta firmata da Son e Alderweireld. Le due squadre si avvicinano a questo appuntamento con umori molto diversi: il Tottenham è primo in classifica con 21 punti, l’Arsenal è parecchio dietro con appena 13 punti e appena un punto conquistato nelle ultime tre giornate di
campionato. In Tottenham-Arsenal: il segno «1» è al raddoppio per gli Spurs

Il Manchester City ha puntualmente vinto tutte le ultime 6 sfide interne contro il Fulham, sia in campionato che in FA Cup e in Coppa di Lega, e sempre segnando almeno 2 gol e con un clean sheet: il Fulham non va infatti in gol a Manchester dal febbraio 2011.
Da 2 stagioni in West Ham-Manchester United esce l’«1»: 2-0 nella scorsa stagione, 3-1 nel 2018/19.

Leicester sempre vittorioso nelle ultime 5 sfide incrociate con lo Sheffield United (tra Premier League, FA Cup e Coppa di Lega), e imbattuto nelle ultime 8. Mentre in Premier il Liverpool ha vinto le ultime 3 sfide casalinghe contro il Wolverhampton, e non perde in campionato dal dicembre 2010, il segno «X» tra le due squadre non esce ad Anfield Road addirittura dalla stagione 1969/70.
Il Brighton ha perso - e senza fare neanche un gol - tutte e 3 le ultime sfide casalinghe contro il Southampton.

Squalificati Premier League

Nicolas Pepe (Arsenal), che deve scontare il 2° di 3 turni di stop per l’espulsione (condotta violenta) nel match dello scorso 22 novembre in casa del Leeds, è l’unico squalificato in vista dell’11ª giornata di Premier League.



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it