Super Bowl: i Tampa Bay Buccaneers di Tom Brady a quota 2,35 contro I Kansas City Chiefs

Nella notte tra domenica 7 e lunedì 8 febbraio torna il Super Bowl, la finale della National Football League (su DAZN a partire dalle ore 23:55). Al Raymond James Stadium, in Florida, si confronteranno i Tampa Bay Buccaneers e i Kansas City Chiefs in una sfida che almeno negli Stati Uniti è l'evento sportivo dell'anno.

Non potevano mancare gli spettatori e va detto che la macchina organizzativa della Nfl ha fatto di tutto per dare un senso di normalità al Super Bowl 2021: con circa 14 mila spettatori paganti e altri 7500 invitati speciali: gli operatori sanitari che sono stati in prima linea nella battaglia contro il Covid.

Un premio speciale per chi si potrà godere anche lo spettacolo tra
primo e secondo tempo. Nella scaletta dell’Halftime Show si alterneranno Miley Cyrus e The Weeknd.

Il tutto nella massima sicurezza. Ci sarà ovviamente anche Tom Brady, storico quarterback che all'età di 43 anni giocherà la sua decima finale della Nfl. Sarà quindi uno scontro generazione con il giovane Patrick Mahomes dei Chiefs.

Nonostante il fattore casalingo a favore e la presenza della leggenda Tom Brady sulla lavagna scommesse di Betaland i Tampa Bay Buccaneers dovranno giocare contro pronostico. Il loro successo è infatti proposto a quota 2,38, contro la vittoria dei Kansas City Chiefs, campioni in carica in cerca del back to back, che vale 1,56.



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it