Sportradar potenzia la piattaforma pubblicitaria con l'acquisizione di Fresh Eight

Il fornitore di dati sportivi Sportradar ha annunciato l'acquisizione della piattaforma di messaggistica personalizzata con sede nel Regno Unito Fresh Eight. L'acquisizione completa la piattaforma pubblicitaria di Sportradar e mira a rafforzare la sua offerta di servizi di marketing digitale. La tecnologia consentirà inoltre agli editori orientati allo sport - ricorda GamingIntelligence - di controllare l'integrazione di contenuti di scommesse sportive nativi e personalizzati nelle loro piattaforme.

Gli attuali clienti di Fresh Eight includono FanDuel, Entain, William Hill e LeoVegas, nonché i principali editori sportivi ESPN, CBS Viacom, NBC Sports e News UK. «Abbiamo trasformato gli annunci in un business sostanziale per Sportradar con la sua offerta di piattaforme e un portafoglio significativo di clienti di scommesse sportive», ha affermato Carsten Koerl, CEO di Sportradar. «Ma il mercato non si ferma e dobbiamo innovare e crescere continuamente. L'acquisizione di Fresh Eight accelererà tale crescita, poiché aggiungiamo questa tecnologia di personalizzazione alla nostra offerta di servizi di marketing».

Carsten Koerl, CEO di Sportradar

Il fondatore e CEO di Fresh Eight, Andrew Sharland, ha positivamente commentato: «Abbiamo fondato l'azienda con l'ambizione di migliorare sostanzialmente l'efficienza pubblicitaria e i rendimenti per i principali operatori di gioco d'azzardo e gruppi di media del mondo. Oggi collaboriamo con alcuni dei più grandi marchi del settore in Europa e negli Stati Uniti. I dati sono il DNA fondamentale di entrambe le società con una visione condivisa di come l'intelligenza e l'automazione possono trasformare gli sforzi di marketing nel settore delle scommesse e dei giochi. La combinazione degli strumenti di personalizzazione delle decisioni automatiche di Fresh Eight e della tecnologia di marketing proprietaria di Sportradar e l'accesso a sport e dati sui prezzi in tempo reale offre ai clienti un'offerta di marketing digitale convincente. Non vedo l'ora di lavorare con Sportradar».



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it