Serie A: offerta di 500 milioni di euro di Sky a DAZN

La pay TV offre mezzo miliardo per avere la presenza dell'App di DAZN su Sky Q e per continuare ad avere un canale lineare via satellite

Mezzo miliardo di euro per i diritti TV della Serie A. Sarebbe questa l'offerta presentata da Sky a DAZN per rendere disponibile sui decoder Sky Q l'app di DAZN e per continuare ad avere un canale lineare via satellite (come l'attuale 209). Lo rivela "Il Sole24ore" sul proprio sito internet, aggiungendo che in questo modo "i clienti Sky avrebbero accesso alle 7 partite acquisite da DAZN oltre alle 3 partite che Sky si è aggiudicata per il triennio 2021-24".

La proposta della pay TV satellitare sbloccherebbe l'impasse del massimo campionato, al momento alle prese con i dubbi sulle reali capacità di DAZN di far fronte alla copertura dell'intero palinsesto settimanale, e permetterebbe a Sky di far fronte ad un prevedibile esodo biblico di abbonati, scontenti per la quasi totale perdita della Serie A nel prossimo triennio 2021/2024.

Al momento, però, non sembra che DAZN sia intenzionata ad accettare la proposta, nonostante l'onerosa offerta economica di Sky, che quasi dimezzerebbe l'impegno finanziario nei confronti della Lega di Serie A da parte del nuovo aggiudicatario dei diritti 2021/24.



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it