Serie A: i precedenti della sesta giornata

Inter senza vittorie nelle ultime 4 gare casalinghe contro il Parma

Nel recente passato ci sono tre pareggi di fila in campionato per la
Juventus (fatta eccezione per il successo a tavolino con il Napoli), ma la «X» si conferma quasi una maledizione per i bianconeri se si prende in considerazione anche l’unico precedente in Liguria contro lo Spezia: nella stagione 2006/07, in Serie B, le due squadre hanno pareggiato 1-1.
La partita più carica di emozioni della prossima giornata sarà il derby della Lanterna Sampdoria e Genoa.
Considerando i match in casa dei blucerchiati segnaliamo 15 segni «1» contro 11 segni «2».
Bisogna fare un bel salto nel passato anche per l’ultimo successo del Cagliari in casa del Bologna: i sardi non vincono al Dall’Ara dalla stagione 2009/10.
Precedenti poco piacevoli anche per l’Inter, senza vittorie nelle ultime 4 gare casalinghe contro il Parma, nelle quali i nerazzurri hanno fatto registrare 3 pareggi e una sconfitta. L’ultima vittoria interna sui gialloblù risale al 21 aprile 2013 (1-0 in quell’occasione).
Tra campionato e Coppa Italia il Torino ha vinto soltanto una delle
ultime 7 partite interne contro la Lazio
(quella della stagione di Serie A 2018/19), con i biancocelesti che hanno raccolto 4 vittorie e 2 pareggi.
Nella sua ancor giovane storia di Serie A il Sassuolo non è mai riuscito a portar via i 3 punti dal San Paolo, con il Napoli che ha anzi vinto tutte le ultime 4 gare casalinghe disputate contro gli emiliani.
Perfetto equilibrio invece in Crotone-Atalanta. Una vittoria a testa
e due pareggi nelle quattro partite andate in scena sinora, con la sola differenza che i calabresi si sono imposti in casa nella Serie B 2005/06. Il bilancio delle sfide più recenti è favorevole ai bergamaschi.
La grande classica della prossima giornata sarà Roma-Fiorentina: le
due squadre si sono sfidate già 88 volte in casa dei capitolini, con 43 vittorie per i giallorossi e 17 successi viola.



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it