Nel derby di Manchester il City cerca 3 punti quasi definitivi: «1» a 1,57

Guardiola e i suoi stanno dominando la Premier, ma hanno perso gli ultimi due derby all’Etihad

Ben 21 vittorie consecutive considerando tutte le competizioni e una serie di risultati utili che dura dal 21 novembre 2020. Il Manchester City sta dominando ovunque e anche in campionato vola con 14 punti di vantaggio sul Manchester United secondo in classifica. Tuttavia il Manchester City è finito KO negli ultimi 2 derby disputati “in casa” all’Etihad lo scorso anno: uno di Coppa di Lega (0-1) e l’altro di campionato (1-2), con lo United che da 3 stagioni segna sempre in casa della formazione di Pep Guardiola.
Le ultime 4 stracittadine, tra l’altro, sia all’Etihad che a Old Trafford, sono tutte terminate con l’esito «No Goal».
Burnley senza vittorie nelle ultime 8 sfide casalinghe di campionato contro l’Arsenal, nelle quali ha un bilancio di 4 pareggi e altrettante sconfitte, ma con appena 2 gol segnati nelle ultime 7.
Delle ultime 8 sfide incrociate con il Brighton, in casa e fuori, il Leicester ne ha vinte ben 6 (con 3 cleansheet),con anche 2 pareggi, e tenendo la porta blindata in un totale di 6 occasioni.
Il Liverpool ha vinto 6 delle ultime 7 sfide incrociate, ad Anfield Road come a Craven Cottage, contro il Fulham: fa eccezione la sfida d’andata di questa stagione, terminata 1-1.
Tottenham sempre vittorioso, e con puntuale cleansheet, negli ultimi 4 derby casalinghi con il Crystal Palace, il cui ultimo gol in casa degli “Spurs” risale al 16 febbraio 2016.
Per ritrovare una vittoria dell’Everton a Stamford Bridge bisogna ritornare indietro nel tempo di oltre mezzo secolo, fino al 26 novembre 1994. Da allora 12 pareggi e ben 19 sconfitte, in tutte le competizioni, in casa del Chelsea.

Statistiche Premier League: 27ª giornata

Il Liverpool ha vinto 6 delle ultime 7 sfide, ad Anfield Road come a Craven Cottage, contro il Fulham: l’unica «X» nel match d’andata 2020/21

Uno dei problemi degli allenatori moderni è che “si gioca ogni 3 giorni”. Il dramma degli avversari del Man. City è che Pep Guardiola vince ogni 3,3 giorni: con il successo del 2 marzo contro i Wolves, i Citizens hanno ottenuto la 18ª vittoria in 18 gare nel 2021!

L’Everton di Ancelotti ha vinto le ultime tre partite di Premier senza subire gol

Da 4 stagioni la sfida tra Tottenham e Crystal Palace finisce «1+No Goal»

Squalifiche Premier League: 27ª giornata

Complice probabilmente la perdurante assenza del pubblico sugli spalti, prosegue l’ondata di “buonismo” nella Premier League : l’unico fermato (per un solo turno) in vista della 27ª giornata è Phil Jagielka (Southampton).

Premier League: calendario 27ª giornata

6/3 13.30 Burnley-Arsenal
6/3 16.00 Sheffield United-Southampton
6/3 18.30 Aston Villa-Wolverhampton
6/3 21.00 Brighton-Leicester
7/3 13.00 West Bromwich-Newcastle
7/3 15.00 Liverpool-Fulham
7/3 17.30 Manchester City-Manchester United
7/3 20.15 Tottenham-Crystal Palace
8/3 19.00 Chelsea-Everton
8/3 21.00 West Ham-Leeds

Premier League: il rendimento del Manchester United contro le big

4/10/2020 MAN. UTD-TOTTENHAM 1-6
24/10/2020 MAN. UTD-CHELSEA 0-0
1/11/2020 MAN. UTD-ARSENAL 0-1
12/12/2020 MAN. UTD-MAN. CITY 0-0
17/1/2021 LIVERPOOL-MAN. UTD 0-0
30/1/2021 ARSENAL-MAN. UTD 0-0
28/2/2021 CHELSEA-MAN. UTD 0-0

Premier League: la classifica della ultime 6 giornate

Man City 18 6 0 0
Chelsea 14 4 2 0
Leicester 11 3 2 1
Wolverhampton 11 3 2 1
Everton 10 3 1 2
Man United 10 2 4 0
West Ham 10 3 1 2
Fulham 9 2 3 1
Tottenham 9 3 0 3
Brighton 8 2 2 2
Crystal Palace 8 2 2 2
Arsenal 7 2 1 3
Aston Villa 7 2 1 3
Burnley 7 1 4 1
Newcastle 7 2 1 3
Leeds 6 2 0 4
Sheffield Utd 6 2 0 4
West Bromwich 5 1 2 3
Liverpool 3 1 0 5
Southampton 1 0 1 5



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it