Nel 2020 raccolta scommesse sul calcio a 9,7 miliardi di euro

La partita più giocata è stata la finale di Champions League tra PSG e Bayern Monaco

Tutti i numeri del calcio italiano e l’impatto che l’emergenza sanitaria ha avuto sul movimento sono racchiusi nell’11ª edizione del ReportCalcio, il documento sviluppato dal Centro Studi FIGC in collaborazione con AREL (Agenzia di Ricerche e Legislazione) e PwC (PricewaterhouseCoopers).
Il ReportCalcio rappresenta uno dei pilastri del programma strategico della FIGC finalizzato a valorizzare il profilo della trasparenza, con 11 edizioni pubblicate dal 2011 ad oggi, insieme al numero speciale redatto nel 2020 per celebrare i 10 anni della pubblicazione. L’obiettivo del documento è quello di rappresentare i numeri che caratterizzano il Sistema Calcio, descrivendone la dimensione, la struttura e l’articolazione, insieme all’analisi dei principali trend e alla previsione sulle evoluzioni future del settore, al fine di fornire un supporto strategico per accompagnare i programmi di crescita del calcio italiano.
«L'analisi del contributo fiscale derivante dalle scommesse conferma nuovamente la prevalenza del calcio sugli altri sport: solo tra il 2006 e il 2019 la raccolta delle scommesse sul calcio è aumentata di quasi 5 volte, passando da 2,1 miliardi di euro a 9,7 miliardi di euro; nel 2020 si è assistito tuttavia ad un significativo decremento della raccolta rispetto all'anno precedente (-6,4% come conseguenza principalmente dell'impatto dell'emergenza sanitaria). Il gettito erariale è invece aumentato dell'1,9% raggiungendo i 253 milioni di euro. La raccolta mondiale delle scommesse sportive nel mondo - sottolinea il Report - ammonta a 1.500 miliardi di euro. In Italia il calcio si conferma con una raccolta maggiore (9,7 miliardi di euro), seguito dal tennis con una raccolta di 1,4 miliardi di euro (-37% rispetto al 2019) e il basket con una raccolta complessiva di 659 milioni di euro (-23,6% rispetto al 2019). La regione in cui si verifica la maggior raccolta è la Campania (648,9 milioni di euro), seguita da Lombardia (311,3 milioni di euro) e Lazio (274,7 milioni di euro). La partita su cui si è realizzato il maggior numero di scommesse è la finale di Champions League del 2020 tra PSG e Bayern Monaco con 16,6 milioni di euro di raccolta. Inoltre, il report segnala che nonostante il calo degli eventi sportivi sono aumentate le segnalazioni di scommesse sportive sospette (526 casi nel 2020). Il lockdown ha reso possibile un forte aumento delle scommesse online che è passata dai 7 miliardi di euro del 2019 ai 7,8 miliardi di euro nel 2020 (+12,6%)».



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it