Miti e leggende del calcio italiano scendono in campo con Gillette per la lotta contro la violenza sulle donne

Giovedì 20 maggio Gillette gioca la sua grande partita di solidarietà

Gillette, brand maschile per eccellenza impegnato da sempre a far emergere il meglio di un uomo, scende in campo per giocare una delle sue partite più importanti: unire l’universo maschile nell’offrire un contributo concreto a tutte le donne vittime di violenza.

I Bomber sbarbati come Bobo Vieri e i King amanti delle barbe come Daniele De Rossi e Luca Argentero si uniscono per far fronte comune contro un fenomeno drammatico e sempre più diffuso: la violenza sulle donne.

Con la partita di calcio “Bomber vs King” che si terrà il 20 maggio a porte chiuse presso la suggestiva location dello Stadio dei Marmi di Roma, Gillette fa scenderein campo volti noti del mondo calcistico per sostenere la causa e sensibilizzare gli spettatori con il bel gioco e con testimonianze di ospiti impegnati attivamente per la causa.

Tra i miti e le leggende del calcio italiano troveremo ospiti d’eccezione:

  • tra i Bomber, capitanati dal bomber per eccellenza Bobo Vieri, ci saranno Claudio Marchisio, Marco Materazzi, Javier Zanetti, Gianluca Zambrotta, Esteban Cambiasso, Alessandro Matri…
  • tra i King, la cui fascia da capitano sarà indossata da Daniele De Rossi, vedremo: Francesco Totti, Andrea Barzagli, Luca Toni, Fabio Grosso, Daniele Adani...

A commentare e accompagnare la serata ci sarà Veronica Ruggeri, che ospiterà personaggi d’eccezione fra i quali Michelle Hunziker, Giulia Buongiorno e Luca Argentero.

La partita Bomber vs King è parte di un progetto più ampio di GILLETTE volto a fornire alle donne vittime di violenza:  

  • Sostegno legale e psicologico con la collaborazione della Onlus Doppia Difesa, costituitada Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno, la cui mission è aiutare chi ha subìto discriminazioni, abusi e violenze ma non ha il coraggio, o le capacità, di intraprendere un percorso di denuncia.
  • Inclusione lavorativa: attraverso il progetto «Aula 162», promosso dall’Associazione Next con il supporto di Procter & Gamble, volto alla realizzazione di corsi di formazione gratuiti per dare alle donne vittime di violenza un’opportunità di formazione e/o di lavoro ove ne facessero richiesta nelle aree dove sorgeranno le aule.

Accanto a Gillette, a sostegno della campagna contro la violenza sulle donne si è schierata anche Bobo Tv, il progetto di Christian Vieri sul canale Twitch realizzato da FuturaManagement - società specializzata nella creazione e ideazione di format. La Bobo Tv ha sostenuto l'iniziativa nella puntata dell'8 maggio, raccontando insieme agli ospiti presenti, della diversità tra Bomber e King e del loro impegno comune in difesa delle donne vittime di soprusi.

Giuseppe La Pusata, Shave Care Brand Director Italia: “Sono particolarmente orgoglioso di rappresentare il brand Gillette in questo progetto, che è cresciuto grazie all’impegno di tutti – Bomber e King in primis - fino ad arrivare in prima serata su Italia 1, per giocare una grande partita emblema di rispetto, inclusività e solidarietà. Con questo grande evento mediatico, vogliamo segnare solo l’inizio di tanti altri passi per dare alle donne, che hanno purtroppo subito violenza, gli strumenti necessari al loro riscatto, tornando ad una vita vera a cui hanno diritto. Per noi uomini Gillette è quindi essenziale rendere accessibile a queste donne la tutela legale ed il supporto psicologico, tramite Doppia Difesa e garantire loro, attraverso questa campagna di sensibilizzazione e il progetto concreto di P&G in collaborazione con Next, #Aula162, un percorso di formazione professionale che le porti al reinserimento del mondo del lavoro e ad un’autonomia economica.”

L’evento Bomber vs King è stato reso possibile dal patrocinio di Sport e Salute e dal contributo di numerosi partner, tra cui KINTO Italia, mobility partner e Synlab, partner salute.

KINTO è la società del Gruppo Toyota dedicata ai servizi di mobilità e parte integrante del suo percorso di evoluzione in Mobility Company. L’obiettivo di KINTO è garantire una mobilità inclusiva, affidabile e sostenibile. Questo obiettivo si inserisce nella visione del Gruppo Toyota di una società connessa e senza barriere nella quale ogni persona si può spostare in totale sicurezza.

Synlab Italia è un network nazionale di Laboratori dotati di Punti Prelievo e Centri Polidiagnostici di eccellenza che ha reso possibile lo svolgimento della partita Bomber vs King in totale sicurezza.

Link allo spot Tv per la campagna Bomber vs King contro la violenza sulle donne:



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it