Milan-Liverpool, quote in favore dei rossoneri

Inter a caccia del 1° posto: a Madrid impresa possibile per gli analisti Snai

Per il Milan è come una finale, per il Liverpool c’è in ballo solo il prestigio. La differenza di motivazioni, in vista del match di Champions in programma questa sera a San Siro, è evidente e contribuisce a far pendere il pronostico sul versante rossonero. Gli analisti SNAI vedono il Milan vincente a 2,05, quota sensibilmente più bassa rispetto al 3,30 degli inglesi, che con 5 successi su 5 sono già comodamente agli ottavi e hanno vinto le ultime 4 partite di Premier, segnando 13 volte e subendo una sola rete. Il pareggio, dato a 3,75, non servirebbe al Milan, obbligato a vincere e sperare che l’Atletico Madrid pareggi o vinca (ma con uno scarto esiguo) sul campo del Porto. La lotta per il secondo posto è in effetti serratissima: su SNAI i portoghesi (che in classifica hanno un punto in più rispetto alle due concorrenti) sono favoriti, a 1,80. Il Milan, a 3,50, precede di poco l’Atletico, dato a 4,00.

Inter, la «X» non serve...

Real Madrid e Inter affrontano invece al Bernabeu l’ennesimo atto di una sfida cominciata ai tempi di Di Stefano, Mazzola e Facchetti. Entrambe già qualificate, ma l’Inter con una vittoria passerebbe al primo posto. Impresa non facile, ma possibile: fra l’«1» spagnolo, dato su SNAI a 2,10, e il «2» interista, a 3,40, la differenza non è abissale. A 3,45 una «X» che premierebbe il Real. La scommessa “secca” sul primo posto vede comunque i Blancos nettamente avanti, a 1,25. Le chance dell’Inter si collocano a 3,30.

Fiducia nella “Dea”

Mercoledì sera toccherà invece all’Atalanta giocarsi il tutto per tutto. La vittoria con il Villarreal regalerebbe la promozione sicura al secondo posto, alle spalle del Manchester City. Le quote offrono speranze concrete alla “Dea”, nettamente favorita, a 1,73; gli spagnoli (che in Liga arrancano al 13° posto) sono lontani, a 4,25, ma hanno a disposizione 2 risultati su 3: buono per loro il pareggio, che vale 4 volte la scommessa. Nella giocata secca sul passaggio del turno, l’Atalanta la spunta di un soffio, a 1,80 contro l’1,90 del Villarreal.

Juve, primato a 2,75

Sempre mercoledì, compito sulla carta piuttosto facile per la Juventus, che ospita il Malmö. Vittoria bianconera a quota bassissima, 1,16, il colpo svedese è a 16. Il successo potrebbe non bastare per il primo posto, visto che il Chelsea, attualmente a pari punti, ha gli scontri diretti a favore. Ecco perché gli inglesi nel testa a testa sono nettamente in vantaggio, a 1,40, mentre il primato juventino vale 2,75.



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it