L’Italia di Nicolato sfida la Repubblica Ceca: «2» per gli azzurri a 1,80

Gli azzurri giocano nel Gruppo B, dove affronteranno Slovenia, Spagna e Repubblica Ceca

Comincia il cammino dell'Italia Under 21 all'Europeo 2021 e gli azzurrini di Nicolato dovranno arrivare almeno secondi nel girone condiviso con Spagna, Repubblica Ceca e Slovenia per accedere alla fase finale che si giocherà a partire da fine maggio. Il primo ostacolo è la Repubblica Ceca, che l'Italia affronterà mercoledì 24 marzo (ore 18:00).

Cutrone e Scamacca saranno i punti di forza avanzati nel 3-5-2 di Nicolato, mentre la regia sarà affidata a Tonali e per i bookmaker gli azzurrini sono favoriti a quota 1,80.
Serve un «2» per partire al meglio, anche perché il segno «1» a 4,05 e il pareggio a 3,40 metterebbero la strada verso i quarti in salita. Nell'altra sfida del nostro girone la Spagna del milanista Brahim Díaz è nettamente avanti a quota 1,35 contro la Slovenia.

La Francia si presenta alla competizione come squadra favorita per la vittoria. Tante stelle già titolari nel proprio club per i transalpini (Koundé, Camavinga e Aouar i più attesi) e contro la Danimarca il
segno «1» è molto probabile a quota 1,60. In Ungheria-Germania i tedeschi sono avanti a 1,43, maggiore equilibrio in RomaniaOlanda: il successo Orange vale 1,85.

Europeo Under 21: i gironi e il calendario

Nella prima fase del Europeo Under 21 le sedici nazionali sono divise in quattro gironi.

GRUPPO A

Ungheria-Germania 24/3
Romania-Olanda 24/3
Ungheria-Romania 27/3
Germania-Olanda 27/3
Germania-Romania 30/3
Olanda-Ungheria 30/3

GRUPPO B

Slovenia-Spagna 24/3
Rep. Ceca-Italia 24/3
Slovenia-Rep. Ceca 27/3
Spagna-Italia 27/3
Spagna-Rep. Ceca 30/3
Italia-Slovenia

GRUPPO C

Russia-Islanda 25/3
Francia-Danimarca 25/3
Islanda-Danimarca 28/3
Russia-Francia 28/3
Danimarca-Russia 31/3
Islanda-Francia

GRUPPO D

Inghilterra-Svizzera 25/3
Portogallo-Croazia 25/3
Croazia-Svizzera 28/3
Portogallo-Inghilterra 28/3
Croazia-Inghilterra 31/3
Svizzera-Portogallo 31/3

Europeo Under 21: il regolamento

Le 4 vincitrici dei gironi e le 4 squadre classificatesi al 2° posto passano ai quarti di finale. In caso di arrivo a pari punti tra 2 o più squadre valgono, nell’ordine:
a) maggior numero di punti ottenuti negli scontri diretti tra le squadre interessate;
b) differenza reti negli scontri diretti;
c) maggior numero di gol segnati negli scontri diretti;
d) differenza reti generale;
e) maggior numero di gol segnati in generale;
e) classifica Fair Play;
f) sorteggio.



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it