Lipsia-Werder Brema: solo segni «1» finora alla Red Bull Arena

Lo Stoccarda non vince in casa del Borussia Dortmund dalla stagione 2006/07:?da allora 5 pareggi e 6 sconfitte per i biancorossi

L’undicesima giornata della Bundesliga inizia con il match tra il Wolfsburg l’Eintracht Francoforte. Appuntamento per venerdì sera alle 20:30 alla VolkswagenArena per una delle giocate più interessanti del weekend tedesco. Il Wolfsburg è senza vittorie nelle ultime 3 gare interne contro l’Eintracht Francoforte, nelle quali ha all’attivo solo un pareggio e 2 sconfitte.

La serie negativa dovrebbe interrompersi molto presto visto l’ottimo stato di forma dei padroni di casa e il segno «1» è da prendere a quota 2,15. Passando ai precedenti delle altre sfide il Gladbach ha vinto ben 6 delle ultime 7 gare casalinghe al Borussia Park contro l’Hertha Berlino: fa eccezione il KO della stagione 2018/19 (0-3).

Disco rosso per il Werder Brema alla Red Bull Arena di Lipsia: 4 trasferte e altrettante sconfitte, con i padroni di casa che hanno sempre segnato almeno 2 gol ai rivali biancoverdi. Lo Stoccarda non vince a Dortmund dalla stagione 2006/07: da allora 5 pareggi e 6 sconfitte per i biancorossi, con il Borussia che dal 2013 in poi segna sempre almeno 2 gol ai rivali.

L’Augsburg è senza vittorie nelle ultime 4 gare interne contro lo Schalke 04: 2 pareggi e 2 sconfitte lo score. Da 4 stagioni inoltre per il Leverkusen è stregata la gara casalinga contro l’Hoffenheim: per il Bayer soltanto 2 pareggi e 2 sconfitte. Nella stagione 2018/19 una delle pillole più dure da mandar giù per il Leverkusen: un 1-4 piuttosto devastante.

Solo un precedente, nello scorso campionato, per quanto
riguarda il match Union Berlino-Bayern Monaco: ovviamente lo hanno vinto i bavaresi. Grande attesa anche per il segno «1» di Friburgo-Arminia: l’ultimo risale alla stagione 1996/97.

Squalificati Bundesliga

Sono 4 gli squalificati in vista dell’11ª giornata: si tratta di Dennis Geiger dell’Hoffenheim, che deve ancora scontare 2 di 3 turni di stop. Insieme a lui salteranno il weekend di Bundesliga anche Robert Andrich (Union Berlino, 3 turni anche per lui), Matheus Cunha (Hertha Berlino) e Gonzalo Castro (Stoccarda).



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it