La Serie A si prepara al penultimo turno di campionato

Le sfide Juventus (2.20)-Inter (3.20) e Roma (3.00)-Lazio (2.35) animeranno il weekend calcistico

Ritorna in campo la Serie A con le sfide della penultima giornata di campionato. L’Atalanta dà il via alla trentasettesima giornata di campionato dal campo del Genoa, dove cercherà un successo per poter sperare in una sconfitta del Milan e nell’assegnazione del secondo posto in classifica. La lavagna di William Hill è decisamente sbilanciata a favore della “Dea”, che gode di un moltiplicatore basso a 1.22. Sale in doppia cifra la quota associata al segno «1» (15.00), con il pareggio che si conferma a 6.00.
Spezia-Torino sarà una partita decisiva per entrambe le formazioni, al momento a un passo dalla zona retrocessione. La sfida sarà combattuta e vedrà in leggero vantaggio la formazione ospite, offerta in vetrina per 2.45. Moltiplica per 3 la vittoria dei liguri (3.00), con il segno «X» poco distante a 3.20.
Alle 18:00 si accendono le luci sul campo dello Juventus Stadium, dove andrà in scena Juventus-Inter. I bianconeri dovranno cercare di battere la capolista Inter per potersi assicurare un posto nel torneo europeo più ambito: secondo le previsioni di William Hill, la partita potrebbe essere quella giusta, a giudicare dalle quote proposte. Avanti i padroni di casa a 2.20, mentre saranno i nerazzurri a rincorrere con il moltiplicatore alto a 3.20. Poco probabile il pareggio, che moltiplica ogni giocata per 3.60.
In serata, lo stadio Olimpico si prepara per il derby della capitale, con Roma e Lazio pronte a darsi battaglia per migliorare la propria posizione in classifica e per assicurarsi un posto nelle competizioni europee. Lo scettro della favorita è assegnato alla Lazio, che con il moltiplicatore di 2.35 si conferma avanti per la vittoria. Rincorrono a quota 3.00 i giallorossi, attualmente a 9 punti di distacco dagli avversari biancocelesti. Il segno «X» si conferma quello meno probabile, fissato a 3.30. Per chi prevedrà un match agguerrito, le “Quote Maggiorate” offrono tra le opzioni anche “Segneranno Entrambe le Squadre In Entrambi i Tempi”, bancata a quota 9.00.

Domenica si riparte con Fiorentina-Napoli. La formazione partenopea è in lizza per la 2ª posizione in classifica e per la qualificazione in Champions League, e la sfida con i viola potrebbe aiutare gli uomini di Gattuso a raggiungere gli obiettivi prefissati. Avanti gli ospiti per 1.52, con la Fiorentina in rincorsa a 5.80; intermedio il segno «X» a 4.50.
Il Benevento, ancora in lotta per la retrocessione, sfida il Crotone, già automaticamente retrocesso in Serie B. La vittoria sarebbe fondamentale per i padroni di casa e il moltiplicatore di 1.50 sembra incoraggiante per una conclusione in loro favore. Spicca a 6.50 il valore del segno 2, mentre la «X» si conferma una giocata da 4.40.
La Sampdoria incontra l’Udinese fuori casa: una vittoria blucerchiata sarebbe utile per la formazione di Ranieri per allungare il distacco sul Verona. Sono però i bianconeri a guadagnarsi i favori delle quote (2.55), mentre segno «2» e la «X» rincorrono rispettivamente a 2.75 e 3.40.
Il Parma, già retrocesso in Serie B, ospita in casa il Sassuolo, contro cui sembra avere poche speranze di vittoria. Il moltiplicatore associato al segno «1» si alza a 5.80, mentre scende a 1.55 la quota valida per la vittoria dei neroverdi; il pareggio si conferma un’opzione da 4.33. In serata il Milan ospita a San Siro il Cagliari. I rossoblù hanno bisogno di una vittoria per staccarsi definitivamente dalla zona retrocessione, ma contro i rossoneri l’impresa sarà impegnativa: la formazione di Pioli è in vantaggio per 1.42, mentre il moltiplicatore del segno 2 sale a 7.50. Intermedio il valore della «X», bancato a 4.60.

Scontro diretto tra Verona e Bologna per il “Monday night match”. I gialloblù sono in vantaggio di 3 punti sul Bologna e se dovessero vincere la sfida, potrebbero agganciare il 9° posto attualmente occupato dalla Samp. Le quote del bookmaker propendono per questa opzione (2.40), mentre la vittoria dei rossoblù è una giocata da 2.87. Più alto il valore della «X», fissato a 3.50.

Le quote in dettaglio*:

Sabato 15 maggio:

15.00 Genoa, 6.00 pareggio, 1.22 Atalanta

3.00 Spezia, 3.20 pareggio, 2.45 Torino

2.20 Juventus, 3.60 pareggio, 3.20 Inter

3.00 Roma, 3.30 pareggio, 2.35 Lazio

Domenica 16 maggio:

5.80 Fiorentina, 4.50 pareggio, 1.52 Napoli

1.50 Benevento, 4.40 pareggio, 6.50 Crotone

2.55 Udinese, 3.40 pareggio, 2.75 Sampdoria

5.80 Parma, 4.33 pareggio, 1.55 Sassuolo

1.42 Milan, 4.60 pareggio, 7.50 Cagliari

Lunedì 17 maggio:

2.40 Verona, 3.50 pareggio, 2.87 Bologna 

*Le quote sono soggette a variazione.  



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it