La Serie A dal punto di vista dei social: anche qui è sempre dominio Juve...

Ecco quali sono i club più attivi, e i post e paid post più performanti a gennaio 2021

Primaonline in collaborazione con Sensemakers propone la nuova classifica delle squadre di calcio italiane più attive sui social, dei post più performanti e un focus sui paid partnership post, ovvero la graduatoria realizzata analizzando i post delle squadre di calcio pubblicati in partnership con uno sponsor (ossia i post che risultano avere la dicitura “Partnership pubblicizzata”): sono riportati il numero di Post sponsorizzati pubblicati, il numero di Sponsor, le interazioni complessive generate nel mese, il Best Post in Partnership con il dettaglio della creatività, del copy e dello sponsor associato.

La Juventus e le milanesi fanno la voce grossa sui social anche nel 2021. La graduatoria delle prime cinque squadre attive sui social è rimasta immutata a gennaio. Prima la Juventus, secondo il Milan, terza l’Inter, quarto il Napoli e quinta la Roma. Rispetto al mese precedente, si registra il sorpasso della Lazio - che sale al 6° posto - sull’Atalanta, mentre si rimescolano un po’ le posizioni, ma su numeri relativamente piccoli, tra la 9ª e la 15ª posizione, con la Sampdoria che sorpassa il Genoa, il Parma che risale un po’ la china ai danni del Bologna (che però ha appena vinto il derby dell’Emilia facendo sprofondare nelle ultime posizioni della classifica “vera” i gialloblù).

I dati raccontano quindi di un sostanziale tenuta degli equilibri, ma rispetto al finale del 2020, caratterizzato da uno strapotere bianconero, sulla spinta della vittoria ottenuta a Barcellona nelle qualificazioni della Champions League, in avvio del 2021 si registra invece una parziale rimonta dei rossoneri (32,7 milioni di interazioni sulle 4 principali piattaforme e 12 milioni di video views) sulla squadra guidata da Andrea Pirlo (a 75,8 milioni di interazioni e 88,5 milioni di video views), grazie anche alla costante presenza al vertice del campionato di Serie A del club di cui è allenatore Stefano Pioli. 

L’Inter risale la china, a quota 20,8 milioni di interazioni e 6 milioni di videoviews, ma rimane molto staccata dalle prime due squadre ‘social’. Dietro le primissime, ed il Napoli (6,5 milioni di interazioni), rimangono vicinissime tra loro Roma (3,5 milioni di interazioni, Lazio (3,3 milioni) e Atalanta (3 milioni), che continuano a sorpassarsi di mese in mese. 

Il bilancio “social” dei club, infatti, coincide un po’ anche con l’andamento sportivo delle squadre. Il Milan non monetizza del tutto la prima posizione in graduatoria, l’Inter corre vicina ai cugini ed ha per converso le migliori statistiche tecniche, ma soffre per le incertezze societarie. La Juventus sta cercando di rimontare sulle milanesi, approfittando comunque della inerzia assicurata dai tanti scudetti vinti e dal fatto di potere utilizzare un asset social forte e globale come Cristiano Ronaldo

Il Milan può rispondere con il carisma social di Zlatan Ibrahimovic, mentre i nerazzurri, forti ma non fortissimi su questo versante con Romelu Lukaku e Lautaro Martines, scontano un po’ la mancata esplosione tecnica (fin qui) di Christian Eriksen. Queste indicazioni di base emergono chiaramente anche andando ad analizzare la top 3 dei post performanti.

Top 3 Post

Il terreno di sfida è Instagram: la Juve fa il botto con la Supercoppa Italiana; il Milan saluta l’arrivo di Mario Mandzukic; l’Inter celebra le vittorie su Milan e Juventus

Il calendario sportivo di gennaio influenza in maniera massiccia la graduatoria dei post performanti dei club sul podio, tutti veicolati su Instagram. Nel computo della Juve, oltre 1,5 milioni di interazioni con un ‘carousel’ che celebra la vittoria della Supercoppa Italia al Mapei Stadium di Reggio Emilia, con Ronaldo protagonista anche nella partita contro il Napoli. 

In casa rossonera stavolta focus sull’arrivo di Mario Mandzukic con un carousel e una foto da oltre 800mila interazioni. Zlatan Ibrahimovic ne porta in dote quasi ulteriori 500mila, immortalato di nuovo a San Siro e in gol dopo la lunga pausa per l’incidente.

In casa Inter, invece, tre foto hanno superato quota 350 mila interazioni celebrando lo spirito di squadra e le vittorie pure importantissime su Milan e Juventus.

Paid Partnership Post: Milan vola con Emirates su Facebook e con EA Sport Fifa su Instagram

Non dominano la scena i bianconeri però, ma ancora il Milan, a gennaio, nella graduatoria che mette in fila i team per le interazioni raggiunte con i gruppi di Post brandizzati dei partner commerciali. Il Milan vola alto e vince su Facebook con Emirates best sponsor e oltre 2.483 milioni di interazioni complessive circa per le azioni che hanno salutato la bella vittoria per due a zero portata a casa in campionato in trasferta a Cagliari. Dietro i rossoneri si è posizionata l’Inter, sponsor A2A, a 1.130 milioni di interazioni complessive per il post che rimarca le abilità balistiche di Christian Eriksen. Terzi si collocano i bianconeri, con Pro Evolution Soccer e i post a commento della vittoria sul Milan, ma con un numero di interazioni nettamente più basso di quello del gruppo di post brandizzati da Emirates che hanno avuto il primato.

Non cambia di molto la graduatoria stilata a partire dalle interazioni su Instagram: Milan a 2.700 milioni con EA Sports FIFA supporter, e Theo Hernendez in primo piano. Al quarto posto, da registrare, il post per l’Atalanta by Plus500 che ricorda la qualificazione dei nerazzurri alla semifinale di Coppa Italia.

Per l'elenco completo delle varie classifiche consultare la pagina sul sito di Prima Comunicazione:
https://www.primaonline.it/2021/02/11/320085/top-squadre-di-calcio-social-i-club-piu-attivi-post-e-paid-post-piu-performanti-a-gennaio-dominio-juve-il-milan-stacca-linter/



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it