La Juve in finale non è un miraggio, strada in salita per l'Inter

Cardiff 2017: è questa l’ultima finale di Champions League ad aver visto un’italiana tra le protagoniste. In quel caso fu la volta della Juventus, uscita però battuta dal Real Madrid. Proprio lo stadio del Real, il Bernabeu, è stato invece il teatro dell’ultimo successo azzurro, quello dell’Inter nel 2010, l’anno del Triplete.

Per la fase ad eliminazione diretta 2021/22 saranno ancora questi due club a rappresentare il calcio italiano verso il sogno Champions. Il “doppio” sorteggio di Nyon ha sorriso sicuramente alla Juventus, favorita in partenza contro il Villarreal, che vede in maniere più concreta la possibilità di accedere alla finalissima di San Pietroburgo, proposta dai betting analyst di Snai a 7,50. Strada più in salita per gli uomini di Simone Inzaghi che dovranno affrontare una delle favorite per il successo finale, il Liverpool. Un approdo dei nerazzurri all’ultimo atto 12 anni dopo Madrid vale 12 volte la posta.

Secondo i bookmaker le due favorite per la finale sono Manchester City in quota a 2,50 e Bayern Monaco a 2,75. I due club precedono proprio il Liverpool, offerto a 3,25 e i campioni in carica del Chelsea a 4. Si gioca a 5 il PSG che negli ottavi se la dovrà vedere contro il Real Madrid di Ancelotti, in quota a 8.



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it