La 34ª giornata di Serie A potrebbe essere decisiva per assegnare lo scudetto

La 34ª giornata si appresta a partire, pronta a offrire grande spettacolo e tante sfide tutte da vivere. Verona-Spezia sarà il match che darà il via alla nuova giornata di Serie A. I gialloblù stanno vivendo un momento positivo che li ha visti vincenti in 7 delle ultime 8 partite di campionato e anche in questa sfida sembrano i favoriti (2.10) per conquistare l’ottava vittoria e il nono posto in classifica. Nonostante le diverse imprese compiute dalla formazione ligure durante la stagione, la vetrina di William Hill parla chiaro e banca il successo degli aquilotti a quota 3.50, a pari merito con il segno «X».

Alle 18:00 l’Inter scenderà sul campo del Crotone, contro cui la vittoria potrebbe significare un importante passo in avanti per la vittoria del campionato con 4 giornate di anticipo. I nerazzurri, avanti per 1.24, dovranno infatti vincere contro il Crotone - il cui moltiplicatore spicca a 11.00 - e sperare in una sconfitta o in un pareggio della Atalanta, seconda in classifica, per assicurarsi il trionfo in campionato. Il pareggio, valido per 6.50, non è un’opzione da considerare per la squadra di Conte. Tra le combinazioni offerte dalle "Quote Maggiorate" spicca a 6.00 la giocata “Inter Vincente 2-0 A Fine Primo Tempo”.

In serata il Milan ospita il Benevento. Dopo una serie di partite positive, i rossoneri hanno perso le ultime 2 giornate di campionato, che li hanno allontanati dalla vetta della classifica. La sfida con i giallorossi potrebbe essere il riscatto atteso dagli uomini di Pioli, che godono dei favori delle quote per 1.35. Il segno «2» viene gonfiato a 9.50, mentre il pareggio sarebbe una giocata da 4.80.

Domenica il “lunch match” è affidato all’incontro tra Lazio e Genoa. I biancocelesti, con all’attivo 10 successi interni consecutivi in campionato, potrebbe registrare l’11ª vittoria in casa per la prima volta nella sua storia nella competizione, che avvicinerebbe anche la formazione di Inzaghi all’obiettivo del 5° posto. I favori delle quote pendono per i padroni di casa (1.40), mentre il Genoa (8.50) cercherà di ottenere un risultato utile per superare i 39 punti in classifica ottenuti la scorsa stagione. Intermedio il pareggio, valido per 4.60.

Accesa la sfida tra Bologna e Fiorentina, separate in campionato da soli 4 punti a favore dei rossoblù. Sono i viola ad aggiudicarsi il vantaggio nei pronostici (2.55), ma la formazione di casa è pronta a dare battaglia agli avversari con il moltiplicatore di 2.90. Più alta la «X» a 3.20. Il Napoli si trova in terza posizione a pari merito con Juventus e Milan e potrebbe sfruttare la partita contro il Cagliari per assicurarsi 3 punti importanti. Il bookmaker prevede una vittoria interna (1.40), mentre i rossoblù dovranno giocare la partita perfetta per sperare in una vittoria e allontanarsi dalla zona retrocessione: il segno «2» vale 8.00, con il pareggio valido per 4.75.

Sassuolo-Atalanta sarà il big match da tenere d’occhio se l’Inter riuscisse a vincere a Crotone nella giornata di sabato. Se infatti la “Dea” dovesse perdere o pareggiare contro i neroverdi, lo scudetto della stagione 2020/21 sarebbe automaticamente nelle mani degli uomini di Conte. Il Sassuolo viene da 4 successi consecutivi in campionato e potrebbe dare del filo da torcere agli uomini di Gasperini. William Hill offre il moltiplicatore di 1.47 per la vittoria dell’Atalanta, con il segno «1» valido per 6.00 e il pareggio bancato a 4.80.

Le due formazioni bianconere di Udinese e Juventus si sfideranno sul campo dello stadio Friuli di Udine. Gli uomini di Pirlo cercheranno la vittoria per salire in seconda posizione: i pronostici sono a favore di questo risultato (1.50), bancando lo scenario opposto a 6.50. Il pareggio si gioca per 4.40. La Roma sarà ospite della Sampdoria, contro cui dovrà centrare una vittoria per poter ancora sperare in un posto in Europa League. La sfida sarà molto agguerrita, con i segni «1» e «2» ravvicinati rispettivamente a 2.70 e 2.55. Solo il pareggio si distacca, fissato a 3.50.

Lunedì sera il Torino ospita il Parma. Per i crociati questa sfida vale la salvezza e una sconfitta contro i granata varrebbe la matematica retrocessione in Serie B. Il bookmaker prevede una partita facile per il Toro, che con la quota di 1.60 potrebbe aumentare il proprio distacco dalle ultime tre formazioni in classifica. La vittoria del Parma, valida per 5.50, potrebbe essere anche più improbabile del pareggio, bancato a 4.20.

Le quote in dettaglio*:

Sabato 1 maggio:

2.10 Verona, 3.50 pareggio, 3.50 Spezia

11.00 Crotone, 6.50 pareggio, 1.24 Inter

1.35 Milan, 4.80 pareggio, 9.50 Benevento

Domenica 2 maggio:

1.40 Lazio, 4.60 pareggio, 8.50 Genoa

2.90 Bologna, 3.20 pareggio, 2.55 Fiorentina

1.40 Napoli, 4.75 pareggio, 8.00 Cagliari

6.00 Sassuolo, 4.80 pareggio, 1.47 Atalanta

6.50 Udinese, 4.40 pareggio, 1.50 Juventus

2.70 Sampdoria, 3.50 pareggio, 2.55 Roma

Lunedì 3 maggio:

1.60 Torino, 4.20 pareggio, 5.50 Parma

*Le quote sono soggette a variazione.  



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it