La 30ª giornata di Serie A in compagnia dei pronostici di William Hill

Ancora aperta la stagione, con match decisivi pronti a determinare l’esito del campionato

Torna in campo la Serie A con la 30ª giornata di campionato. Tutto è ancora in bilico e ogni partita potrebbe segnare il destino dei club italiani. Spezia-Crotone sarà il match che darà il via al weekend calcistico. Quasi 15 i punti che separano le due formazioni in classifica, con gli ospiti alla disperata ricerca di una vittoria che possa restituire una flebile speranza di permanenza in Serie A. Le quote della lavagna di William Hill vedono in vantaggio i liguri (1.83), mentre quadruplica la posta in gioco il moltiplicatore valido per la vittoria rossoblù (4.00). Il pareggio, risultato che le due squadre hanno raggiunto per l’ultima volta nell’aprile 2016, è bancato a 3.90.
Anche il Parma dovrà sfruttare le ultime 8 giornate di campionato per tentare di assicurarsi la salvezza: la sfida contro il Milan non sembra favorire questo obiettivo, visto il vantaggio dei rossoneri per 1.66. Supera i 5 punti il moltiplicatore associato ai crociati (5.25), mentre il pareggio si assesta a 3.90.
L’Udinese ospita il Torino in quella che sarà una partita decisiva per la formazione granata: il Toro è riuscito a uscire dalla zona retrocessione, ma la distanza dalla terzultima posizione non è ancora sufficiente per poter considerare salva la stagione. Avanti i bianconeri a 2.30, con il segno «2» in rincorsa a quota 3.30. Leggermente più favorevole il pareggio, fissato a 3.20.
Domenica l’Inter ospita a San Siro il Cagliari. I nerazzurri potrebbero allungare il distacco dal Milan in cima alla classifica e, a giudicare dai pronostici, l’occasione dovrebbe essere quella giusta. Avanti a 1.27 il moltiplicatore del segno «1», mentre sale in doppia cifra a 12.00 il valore del successo degli avversari. Intermedio, ma alto, il segno «X» (5.80).
La Juventus affronterà il Genoa, contro cui cercherà una vittoria per assicurarsi il secondo posto in classifica. Rasoterra il valore del segno «1» (1.24), mentre il segno «2» schizza a 13.00. Il pareggio moltiplica ogni giocata per 6.00.
Il Napoli è ancora in corsa per la quarta posizione in classifica e per un posto in Champions League e la sfida contro la Sampdoria di domenica potrebbe aiutare i partenopei a far guadagnare dei punti preziosi. I blucerchiati hanno vinto solo una delle ultime dieci sfide in campionato contro il Napoli, statistica che fa alzare il segno «1» a 4.75. Nella partita numero 2500 in Serie A per la formazione di Gattuso, il segno «2» è in vantaggio a 1.70, mentre la «X» vale per 4.00.
La Lazio rincorre il sogno europeo e una vittoria contro il Verona potrebbe dare un’importante spinta alla formazione di Inzaghi. Avanti i biancocelesti a 2.10, con i gialloblù in rincorsa con il moltiplicatore di 3.60; più accessibile il pareggio da 3.40.
Sfida aperta tra le due formazioni della capitale, con la Roma a un solo punto di distanza dalla Lazio: contro il Bologna i giallorossi potranno solo vincere per mantenere vivo l’obiettivo europeo. Il segno 1 si attesta in vantaggio per 1.65, mentre il successo dei rossoblù si allontana con il moltiplicatore di 4.80.
In serata, la Fiorentina ospita l’Atalanta. I nerazzurri dovranno vincere per mantenere la posizione in alto alla classifica e la vetrina di William Hill sembra favorire questa opzione (1.63). Sale il valore del segno «1», fissato a quota 5.25; il pareggio è un’opzione da 4.00.
Il posticipo di Serie A è affidato alla sfida tra Benevento e Sassuolo. La formazione neroverde è imbattuta contro i padroni di casa in Serie A e anche questa partita potrebbe terminare a favore degli ospiti. Avanti il Sassuolo a 2.05, con i giallorossi in rincorsa con il moltiplicatore di 3.50; più improbabile il pareggio, fissato a 3.60.

Le quote in dettaglio:

Sabato 10 aprile:

1.83 Spezia, 3.90 pareggio, 4.00 Crotone

5.25 Parma, 3.90 pareggio, 1.66 Milan

2.30 Udinese, 3.20 pareggio, 3.30 Torino

Domenica 11 aprile:

1.27 Inter, 5.80 pareggio, 12.00 Cagliari

1.24 Juventus, 6.00 pareggio, 13.00 Genoa

4.75 Sampdoria, 4.00 pareggio, 1.70 Napoli

3.60 Verona, 3.40 pareggio, 2.10 Lazio

1.65 Roma, 4.20 pareggio, 4.80 Bologna

5.25 Fiorentina, 4.00 pareggio, 1.63 Atalanta

Lunedì 12 aprile: 

3.50 Benevento, 3.60 pareggio, 2.05 Sassuolo 



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it