La 28a giornata di Serie A si accende con Parma-Genoa

Roma (2.62) – Napoli (2.62) sarà una sfida da non perdere

I match della ventottesima giornata di Serie A stanno per iniziare, pronti a divertire i tifosi italiani con i propri match. Si parte questa sera con la sfida tra Parma e Genoa. I crociati vantano una serie di vittorie consecutive nelle ultime cinque partite disputate contro i rossoblù e, a giudicare dai pronostici, sembrano essere pronti a trionfare anche in questa occasione. La lavagna di William Hill sorride ai padroni di casa che, quotati a 2.35, hanno bisogno di un successo per agganciare gli avversari in classifica. Il Genoa non vince da cinque gare consecutive e anche questa sfida sembra essere a loro avversa: il moltiplicatore associato al segno 2 sale a 3.30, con il pareggio leggermente più favorevole a 3.10.

Sabato si prosegue con CrotoneBologna. Fanalino di coda della classifica, i padroni di casa dovranno combattere duramente contro gli ospiti per potersi assicurare una vittoria. Avanti a 2.10 il segno 2, mentre vale tre volte e mezzo (3.50) il moltiplicatore associato alla formazione calabrese e al pareggio. Alle 18:00 lo Spezia ospita il Cagliari. I liguri cercheranno di mantenere la serie di imbattibilità casalinga che prosegue da tre giornate e, grazie al moltiplicatore di 2.62, potrebbe riuscire a centrare questo obiettivo. La squadra sarda si trova in una situazione che non permette errori, dunque la vittoria è il risultato da ottenere. Il segno 2 è fissato a 2.80, mentre il pareggio vale 3.00.

Domenica il lunch match sarà disputato da Verona e Atalanta. Perfetto equilibrio nelle ultime nove sfide tra le due formazioni, con tre successi per parte e tre pareggi. I nerazzurri, svincolati dall’impegno della Champions, dovranno ora concentrare tutte le energie sul campionato per proseguire nella lotta ai primi posti della classifica. La partita contro i gialloblù sembra l’occasione perfetta, considerato il moltiplicatore favorevole di 1.70. Sale a quota 5.00 il valore del segno 1, mentre la X si ferma a 3.80. La Juventus incontra il Benevento, contro cui dovrebbe trovare la vittoria in modo agevole: le quote sorridono agli uomini di Pirlo (1.18), mentre schizza a 17.00 il moltiplicatore associato agli ospiti. Anche la X è un’opzione poco probabile, valida per 7.00. Il Torino è ospite della Sampdoria, contro cui dovrà raccogliere tre punti per cercare di sanare la stagione. La bilancia del bookmaker pende però a favore dei padroni di casa (2.50) mentre un successo granata è in tabella a 3.00. Il pareggio è il risultato meno probabile, valido per 3.20. Il Milan, dopo l’eliminazione in Europa League, sarà ospite della Fiorentina, contro cui cercherà una vittoria per colmare il divario che la separa dalla capolista Inter, in attesa del recupero della gara dei nerazzurri. William Hill vede in vantaggio la formazione di Pioli, che con la quota a 2.20 si aggiudica il vantaggio del match. Sale a 3.40 il valore del segno 1, di poco superiore ai 3.30 del pareggio. Il big match della giornata è affidato a RomaNapoli che si contenderanno con questo match il vantaggio in classifica. Le previsioni della partita sono in perfetto equilibrio, con lo stesso moltiplicatore di 2.62 per entrambi i segni. Solo la X si discosta, salendo a 3.50.

Le quote in dettaglio:

Venerdì 19 marzo:

2.35 Parma, 3.10 pareggio, 3.30 Genoa

Sabato 20 marzo:

3.50 Crotone, 3.50 pareggio, 2.10 Bologna

2.62 Spezia, 3.00 pareggio, 2.80 Cagliari

Domenica 21 marzo:

5.00 Verona, 3.80 pareggio, 1.70 Atalanta

1.18 Juventus, 7.00 pareggio, 17.00 Benevento

2.50 Sampdoria, 3.20 pareggio, 3.00 Torino

3.70 Udinese, 3.20 pareggio, 2.15 Lazio

3.40 Fiorentina, 3.30 pareggio, 2.20 Milan

2.62 Roma, 3.50 pareggio, 2.62 Napoli



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it