Juve-Atalanta, spareggio da «1»

Il colpo Champions di Gasperini è invece a 3,25 su Snai

Messo alle spalle il naufragio di Stamford Bridge, la Juve torna domani allo Stadium per la sfida con l’Atalanta, fondamentale in chiave Champions. Per gli analisti SNAI i bianconeri si presentano da favoriti: la vittoria che consentirebbe ad Allegri di riportarsi a un punto dagli avversari, e quindi dal quarto posto, vale 2,15. Concrete però anche le possibilità dell’Atalanta, data a 3,25. Del resto, gli incroci recenti tra le due squadre sono stati sempre combattuti e piuttosto ricchi di gol. Un equilibrio rintracciabile in particolare nelle sfide giocate in casa della Juve, dove gli ultimi 3 incontri ufficiali sono terminati in parità, esito che stavolta si gioca a 3,50.
Lontanissima, invece, l’ultima vittoria dell’Atalanta fra le mura bianconere, datata 8 ottobre 1989 (0-1 con rete di Caniggia).

Tornando al confronto di domani, probabile una gara da almeno tre gol, con l’Over dato a 1,60 e l’Under che sale fino a 2,20. Tra i possibili bomber, il sorvegliato speciale è Malinovskyi, che alla Juventus ha già fatto tre gol, tra cui quello che nell’aprile scorso decise la vittoria della Dea a Bergamo. Un’altra rete dell’ucraino si gioca a 4,00. A 2,75 la firma sul match di Dybala, appaiato in quota dal duo atalantino Zapata-Muriel.

Lazio, striscia negativa al Maradona

Domenica sera, altro match di gran livello, tra Napoli e Lazio. La squadra di Spalletti ha conosciuto due giornate negative, contro Inter e Spartak Mosca, e in più dovrà rinunciare a lungo a Osimhen. Il pronostico SNAI è però nettamente dalla sua parte, visto che il segno «1» si ferma a 1,80, la «X» è a 3,85 e il «2» sale fino a 4,25. Da qualche anno, peraltro, il San Paolo-Maradona è assolutamente tabù per la Lazio, che ha una striscia di cinque sconfitte consecutive, ivi compreso il 5-2 dell’aprile scorso. Mertens e Insigne sono i più attesi per ciò che riguarda il gol, entrambi a 2,50. Vicinissimo il ristabilito Immobile, speranza laziale a 2,75. Occhio anche a Pedro, splendido a Mosca in Europa League: lo spagnolo di nuovo in rete si gioca a 4,00.

Ripartenza rossonera

Il Milan, ingigantito dall’impresa di Madrid, ospita un Sassuolo che sembra avere poche chance: la vittoria rossonera è a 1,55, il pari è a 4,50, il «2» emiliano vale 5,25. Tenta la rincorsa Champions la Roma (attualmente quinta), che se la vedrà all’Olimpico contro un Torino fin qui piuttosto discontinuo. Pur essendo per i giallorossi un match insidioso, almeno sulla carta, le quote sono largamente in loro favore, con l’«1» a 1,70 e il successo ospite a 4,00.
Più che favorita l’Inter, rilanciata in chiave scudetto dalla vittoria con il Napoli, sul terreno del Venezia. Il «2» non supera 1,35, il successo dei padroni di casa vola a 8,25. Punta a riprendere la scalata in classifica la Fiorentina, candidata ai tre punti nel derby di Empoli: «2» viola a 2,05, ma occhio ai ragazzi di Andreazzoli, dati a 3,45.



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it