Il Leicester non batte il Tottenham a Londra dalla stagione 2015/16: quella del titolo

Le sfide recenti tra Fulham e Newcastle sono all’insegna dell’esito «No Goal»: è uscito in 6 delle ultime 7 partite tra le due squadre

Il Tottenham ha perso la sfida per il primo posto contro il Liverpool, mentre il Leicester ha perso il match contro l’Everton. Non è andato bene il midweek per Spurs e Foxes, che si incrociano per provare a ripartire a Londra. I precedenti recenti hanno premiato il Tottenham, sempre vittorioso nelle ultime 3 gare interne contro il Leicester, nelle quali ha sempre segnato almeno 3 gol.

L’ultimo «2» pesa parecchio, visto che risale alla stagione 2015/16, quella del miracolo del Leicester capace di ribaltare i pronostici e di vincere il titolo, con Claudio Ranieri in panchina, battendo proprio il Tottenham nel testa a testa finale. E ovviamente quando c’è uno scontro diretto c’è sempre qualcuno pronto a sfruttare l’occasione. Nelle ultime 6 gare a Selhurst Park (tra Premier e FA Cup), Crystal Palace sempre puntualmente KO al cospetto del Liverpool, che dal 2015 in trasferta segna sempre almeno 2 gol ai rivali londinesi. 

Il Manchester United non batte in casa il Leeds dalla Premier del 2002/03

Il Manchester City ha vinto ben 7 delle ultime 9 sfide incrociate contro il Southampton, che è riuscito a conquistare i 3 punti soltanto nell’ultimo match casalingo (1-0), del 5 luglio scorso. Il Manchester United invece non batte in casa il Leeds dalla Premier del 2002/03. Le sfide recenti tra Fulham e Newcastle sono all’insegna dell’esito «No Goal»: è uscito in 6 delle ultime 7 partite tra le due squadre.

Il Brighton non batte in casa lo Sheffield United dal 1987: 2 pareggi e 3 sconfitte il bilancio delle ultime 5 sfide disputate in casa. Il West Bromwich è senza sconfitte nelle ultime 8 gare interne contro l’Aston Villa: 3 vittorie e 5 pareggi lo score del WBA.

Squalificati Premier League

Matheus Pereira (West Bromwich), scontare l’ultimo di 3 turni di stop per condotta violenta, mentre Granit Xhaka (Arsenal) il 2° di altri 3 turni). Oltre a loro, salteranno la 14ª giornata anche Gabriel Magalhaes (Arsenal), Luiz Douglas (Aston Villa), Christian Benteke (Crystal Palace)

Statistiche Premier League

Due pari di fila per il Manchester City: già 5 in campionato per la squadra di Guardiola

Cammino del tutto “all’inglese” per il Liverpool: nelle ultime 8 gare 4 vittorie in casa e 4 pari in esterna



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it