Grande attesa per il goal di Abraham (2.20) e Mertens primo marcatore a 4.50

Archiviati gli anticipi del martedì, con il pareggio tra Spezia e Genoa, la vittoria in rimonta della Salernitana a Venezia e quella sofferta a San Siro del Milan sul Torino, la 10ª giornata di serie A vivrà questa sera il suo clou.

La Juventus ha perso soltanto una delle 16 sfide di campionato contro il Sassuolo, segnando almeno due reti in tutte le ultime 10 – per questo è ampiamente favorita a 1.44 contro gli emiliani, rispetto a un segno 2 quotato 7.00.
Data vincente a 1.72, l’Atalanta incontrerà una Sampdoria con cui non perde da tre trasferte, mantenendo la rete inviolata nelle ultime due.
Dopo avere tarpato le ali alla Lazio lo scorso week end, l’Hellas affronterà una Udinese favorita (2.50). I friulani dovranno prestare la massima attenzione al gol (3.00) di Giovanni Simeone, già autore del poker contro le “Aquile”.
Lo scontro fra Cagliari e Roma si preannuncia una partita scoppiettante, dato che nei sei precedenti match-up sono state segnate in media 4,3 reti. Gli uomini di Mourinho proveranno a rifarsi dell’umiliazione subita contro i norvegesi del Bodo Glimt, e c’è grande attesa per un gol di Tammy Abraham, tra i peggiori attaccanti in Serie A per media goal/minuti (soltanto 1 ogni 387 minuti), quotato 2.20.
Contro l’Inter, l’Empoli ha la seconda più lunga striscia di sconfitte consecutive (7, rispetto alle 8 con la Juventus), non c’è dunque da stupirsi se il “Biscione” è dato vincente a 1.50, rispetto al 6.00 abbinato ai padroni di casa.
Dopo tre successi interni consecutivi contro la Fiorentina, la Lazio parte favorita a 1.95. I biancocelesti, comunque, sono finora stati incapaci di mantenere la propria porta inviolata, e il fatto che i toscani possano contare su José Callejon – detentore del record di gol segnati da uno spagnolo a una singola avversaria in Serie A (6 contro la Lazio) – complicherà le cose.
Forte di 8 vittorie negli ultimi 11 incontri di Serie A contro il Bologna, il Napoli proverà giovedì a ottenere da padrone di casa un successo bancato a 1.32. Gli esperti di William Hill segnalano che Dries Mertens ha segnato 11 gol in 13 partite di campionato contro il Bologna, il suo gol come primo marcatore è quotato 4.50.

Le quote in dettaglio:

Mercoledì 27 ottobre:

1.44 Juventus, 4.60 pareggio, 7.00 Sassuolo

4.50 Sampdoria, 4.00 pareggio, 1.72 Atalanta

2.50 Udinese, 3.30 pareggio, 2.90 Verona

5.00 Cagliari, 4.20 pareggio, 1.63 Roma

6.00 Empoli, 4.60 pareggio, 1.50 Inter

1.95 Lazio, 3.70 pareggio, 3.80 Fiorentina

Giovedì 28 ottobre:

1.32 Napoli, 5.25 pareggio, 9.50 Bologna



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it