Everton: in casa degli Spurs è dura

I Toffees non vincono a Londra da oltre 10 anni: Ancelotti sfida Mourinho e la tradizione, mentre Il West Bromwich ha perso tutte le ultime 4 gare disputate in casa contro il Leicester

Torna il massimo campionato inglese dopo la cavalcata del Liverpool della passata stagione (99 punti, 18 in più rispetto al City). Tottenham-Everton è il big match della prima giornata della Premier. Gli Spurs hanno vinto 5 delle ultime 7 sfide incrociate contro l’Everton, ma ben 5 delle ultime 10 sono terminate con un risultato di parità. In totale le 88 gare di Londra tra le due squadre hanno un bilancio di 46 vittorie per i padroni di casa, 24 pareggi e 18 segni «2». Il West Bromwich ha invece puntualmente perso tutte le ultime 4 gare disputate in casa contro il Leicester. Da quando il Brighton è risalito nella massima divisione inglese, ha sempre perso - in casa e fuori - contro il Chelsea, tranne nell’ultima sfida dello scorso Capodanno, quando al Falmer Stadium le due squadre pareggiarono per 1-1 con gol nel finale di Alireza Jahanbakhsh. Per trovare l’unica vittoria dei padroni di casa contro i “Blues”, invece, occorre tornare indietro nel tempo fino ai 32esimi di finale della FA Cup del 1932/33.