Euro 2020, l'Italia espugna Wembley: ad inizio Europei valeva 9 volte la posta!

L'interessante elaborazione AGIMEG sull'evoluzione delle quote

L'Italia di Roberto Mancini vince gli Europei di calcio mettendo insieme bel gioco e risultati, ma gli Azzurri all'inizio della competizione non erano tra i favoriti. In testa alle preferenze dei bookmaker c'era la Francia a 5,00. A poca distanza l'Inghilterra di Southgate che ieri ha perso la finale ai calci di rigore (6,00), e a chiudere il podio il Belgio di Lukaku e De Bruyne (7,50). Italia solo quarta, il successo si giocava a 9,00.

Terminata la fase a gironi, la Francia restava in testa alle classifiche dei bookmaker (sempre a 5,00), ma poi si sarebbe arenata proprio agli ottavi di finale contro una agguerrita Svizzera.
Gli Azzurri - ricorda Agimeg - avevano scavalcato tutti gli altri conquistando il secondo posto con la quota di 6,00. L'Inghilterra invece era scivolata al gradino più basso del podio (7,50). Il Belgio si doveva accontentare del quarto posto (veniva dato a 9,00) da dividere oltretutto con Spagna e Olanda.

Alla vigilia della finale, i bookmaker si attendevano una finale accesissima, ma davano l'Italia leggermente sfavorita. Quotavano a 2,76 la vittoria finale dell'Inghilterra e a 2,95 gli Azzurri. Considerando anche supplementari e calci di rigore, la distanza si accorciava, ma comunque gli uomini di Southgate restavano in testa a 1,90, contro l'1,95 degli Azzurri.

Incrollabile la fiducia dei tifosi italiani, fin dalle prime battute del torneo un italiano di due aveva scommesso sul successo degli uomini di Mancini.

Per quanto riguarda la classifica marcatori, i bookmaker tifavano per Romelu Lukaku (3,50) e il campione belga in effetti è andato a segno 4 volte volte. Il titolo però è andato a Cristiano Ronaldo (6,00) autore di 5 reti. Stesso numero di goal per  Patrik Schick (che all'inizio era partito dal fondo della classifica, ma dopo la doppietta alla Scozia e il rigore alla Croazia oscillava tra il 6 e l'11,00) che però ha fornito meno assist. Tra gli Azzurri il favorito era Ciro Immobile (9,00), ma il bomber della Lazio si è fermato a 2 reti.



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it