EURO 2020: la festa Azzurra è anche sui social

La Nazionale di Mancini aumenta dell'89% il livello di engagement in soli 5 giorni: crescita a tre cifre per i profili di Donnarumma, Chiellini e Bonucci! E nonostante la sconfitta in finale, la Nazionale inglese si conferma prima property social per engagement durante Euro 2020

L’Italia intera ha vinto, ha gioito, ha esultato. Si è riversata per le strade con bandiere e voci. E sui social, prima incitando e spronando gli Azzurri “da remoto”, poi festeggiando insieme a loro.
La Nazionale e i neo-campioni d’Europa sono i protagonisti indiscussi degli ultimi giorni anche sui social.

L’analisi di Sensemakers condotta sui dati della piattaforma di social analysis Shareablee, evidenzia la crescita delle interazioni dei profili dei protagonisti della finale di Wembley, aggiornando il consuntivo social dell’intera manifestazione già tracciato prima della finale, e includendo anche gli ultimi giorni di festa azzurra nel periodo di monitoraggio (9 giugno - 13 luglio).

La Nazionale Inglese, pur uscita sconfitta nella finale, può consolarsi con quasi 80 milioni di interazioni sulle diverse piattaforme (Facebook, Instagram, Twitter, YouTube), che la proiettano come prima property social tra le nazionali protagoniste di EURO 2020.

Staccati di 10 milioni di interazioni i profili della Nazionale Italiana, che rispetto ai numeri tracciati prima della finale praticamente raddoppia il livello di engagement complessivo, passando dai 36,6 milioni registrati fino all’8 luglio ai 69,3 milioni al 13 luglio. Si tratta di una crescita dell’89% (decisamente più alta rispetto al +46% dell’altra finalista), con quasi 33 milioni di interazioni raccolte in soli 5 giorni.

Rispetto alla situazione pre-finale rimane stabile, sia nelle posizioni sia nei valori assoluti, il ranking per le altre nazionali, che uscite dalla competizione non hanno avuto modo di alimentare le interazioni social nell’ultimo weekend.

Guardando ai singoli calciatori, Cristiano Ronaldo non si fa sfuggire il titolo di capocannoniere e si conferma di un altro pianeta anche sui social.

Da sottolineare come le maggiori crescite registrate negli ultimi 5 giorni nella Top 10 dei calciatori riguardino due protagonisti di Wembley, Harry Kane (+35%), che conserva la quinta posizione già guadagnata prima della finale, e soprattutto Marcus Rashford (+74%), new entry nella Top 10, autore di uno degli errori dal dischetto e purtroppo oggetto per questo di pesanti insulti razzisti sui propri profili social.

Non compaiono nella Top 10 i profili social di giocatori italiani, ma la vittoria li ha portati proprio a ridosso delle prime posizioni. Sono ancora Leonardo Bonucci, Gianluigi Donnarumma e Giorgio Chiellini i primi tre Azzurri per interazioni social, invertendosi però le posizioni, con il capitano scalzato dai due compagni di reparto.

Per tutti e tre da evidenziare i volumi di engagement ottenuti in soli 5 giorni. Le foto con la coppa e i video dei festeggiamenti hanno portato a una crescita delle interazioni del 221% per Donnarumma, del 156% per Bonucci e del 135% per Chiellini. In poche parole hanno ottenuto ciascuno tra i 5 e i 6 milioni di interazioni social in 5 giorni: la vittoria di Euro 2020 val bene un like.



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it