Entain prende quota nel 2° trimestre 2021: ricavi in crescita del 42%!

Vola il settore delle scommesse, anche grazie all'italiana Eurobet

Entain (la ex GVC Holdings) chiude il 2° trimestre 2021 con una crescita dei ricavi del 42% grazie in particolare alla spinta delle scommesse sportive. Bisogna però precisare che la performance dell'anno scorso è stata pesantemente condizionata dalla pandemia di Covid che ha determinato la sospensione di quasi tutti gli eventi sportivi per gran parte del periodo.
Nel secondo trimestre del 2021 il Gruppo - che mette insieme marchi del calibro di bwin, Coral, Ladbrokes, PartyPoker e Sportingbet, e in Italia Eurobet e GiocoDigitale - ha registrato un'impennata delle scommesse online (+65%), mentre la divisione giochi ha subito un assestamento dell'1% (anche se in termini di valuta costante è cresciuto dell'1%), il ramo online complessivamente ha guadagnato il 22%.

La rete delle agenzie di scommesse ha registrato un boom in termini di raccolta, le giocate sono infatti cresciute del 250% (quelle online del 54%), ma anche in questo caso bisogna sottolineare che il palinsesto degli eventi è stato decisamente più ricco di un anno fa. Complessivamente i prodotti a terra hanno registrato una crescita del 359% in termini di ricavi, ma la ripresa si nota soprattutto in quei Paesi che hanno allentato per primi le restrizioni. Nel Regno Unito, in particolare, i livelli si sono attestati a un 10% in meno di quelli pre-pandemia. In Italia e in Belgio, dove le prime riaperture si sono avute a giugno, il processo è quindi più graduale.



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it