E' la "B" spagnola il regno degli esiti «Under 2,5»

Girona, Mirandes e Tenerife hanno tutte la stessa percentuale di risultati con meno di 3 gol totali: 83,3%. Catanzaro con il primato di pareggi al 45': 85,7%!

L'analisi delle statistiche generali di tutti i campionati calcistici d'Europa regala sempre “perle” particolarmente interessanti.
Per gli amanti dei pareggi, ad esempio, in Ucraina (tornata in attività dopo il lungo letargo invernale proprio questa settimana) c'è l'FC Ingulets, che finora ha fatto registrare ben il 66,7% di segni «X»: 12 partite sin qui disputate in questa stagione e ben 8 pareggi, 5 dei quali sul proprio terreno.
In Italia, però, c'è anche chi fa meglio, ed è il Catanzaro, che nel girone meridionale di "C" ha l'85,7% di segni «X» sì, ma al 45': in pratica, da inizio stagione 5 partite su 6 dei giallorossi calabresi sono in parità all'intervallo.

Passando all'esame degli esiti relativi ai gol, sorprende senza dubbio la situazione della Liga Adelante, la "B" spagnola, nella quale ben 3 squadre sono nella "top ten" degli «Under 2,5», e ciascuna con l'identica percentuale di 83,3% delle partite disputate: si tratta di Girona, Mirandes e Tenerife, tutte a centro classifica, che hanno già fatto registrare quest'esito in 20 delle 24 partite stagionali sin qui disputate.

All'estremo opposto c'è nella Ligue 1 francese il Monaco, con la stessa percentuale di 83,3%, ma di «Over 2,5», mentre nella Bundesliga tedesca va tenuto d'occhio l'Eintracht Francoforte, che vanta l'85% di «Goal»: difesa più che rivedibile, ma attacco super con una coppia formidabile come quella composta da André Silva e Luka Jovic.

Di sicuro, tra le squadre meno divertenti dell'intero continente c'è la francese Villefranche (milita nel National, l'equivalente delal nostra serie C), che nel suo campionato è in testa alle classifiche di «Under 2,5» e «No Goal», con 16 partite su 20 (80%) con questi due esiti. E per fortuna - verrebbe da dire - che, a causa della pandemia, almeno nessuno deve al momento pagare il biglietto per andare a vedere le partite della ben poco divertente formazione biancoblù transalpina...



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it