Con Wimbledon si accende Sky Sport Tennis

Da oggi all’11 luglio sul canale 205 (e in streaming su NOW) “THE CHAMPIONSHIPS”, alla 134ª edizione. Torneo in diretta in 4K HDR con Sky Q e fino a 9 canali “dedicati”, con oltre 400 ore di programmazione live per il terzo Slam della stagione: sull’erba londinese tanti italiani e il meglio del tennis mondiale

Da oggi, lunedì 28 giugno, con il via al torneo di Wimbledon si accende ufficialmente Sky Sport Tennis, il nuovo canale sportivo di Sky dedicato al tennis, con una straordinaria copertura di questo sport che sta vivendo una nuova epoca d’oro, con i giovani azzurri che puntano ai vertici della classifica mondiale.

E non poteva esserci occasione migliore per il debutto del canale 205, che coincide con il via al più famoso e importante evento tennistico su erba al mondo, terzo Slam della stagione. Sui campi dell’All England Lawn Tennis and Croquet Club di Londra, infatti, tutto è pronto per ospitare la 134ª edizione del torneo londinese, che in Italia sarà trasmesso in diretta su Sky da oggi fino a domenica 11 luglio, giorno della finale maschile, mentre quella femminile è in programma sabato 10.

Il canale di riferimento sarà proprio Sky Sport Tennis (205), anche in streaming su NOW, con oltre 400 ore di programmazione live e la copertura totale degli incontri degli italiani. In tutto saranno 9 i canali “dedicati” all’evento:

  • Sky Sport Tennis sarà il canale guida del torneo, con la trasmissione dei match più importanti e con gli studi dedicati a partire dalle 15.30 fino allo studio conclusivo di fine giornata
  • Sky Sport Uno e Sky Sport Arena saranno anch’essi largamente dedicati a Wimbledon, quando non dovranno lasciare spazio ad altri eventi live
  • 6 canali Sky Sport, dal 252 al 257, rinominati per l’occasione Wimbledon 1 (in onda anche in 4K HDR con Sky Q Satellite), Wimbledon 2, Wimbledon 3 e via dicendo, dedicati ai campi principali (Campo Centrale, Campo numero 1, Campo numero 2, Campo numero 3 e altri due che verranno definiti a seconda del programma di giornata).

E non è tutto, perché grazie allo Split Screen sarà possibile seguire sullo stesso schermo due partite in contemporanea, scegliendo tra i canali che trasmettono Wimbledon. Lo Split Screen è accessibile dal tasto verde del telecomando Sky per i clienti Sky Q Satellite. Inoltre, il torneo verrà coperto anche con gli highlights dei dieci match più importanti di ogni giornata, disponibili on demand, sempre con Sky Q, nella sezione dedicata a Wimbledon.

La “squadra tennis” di Sky sarà composta da Elena Pero, Luca Boschetto, Pietro Nicolodi, Paolo Aghemo, Paolo Ciarravano, Alessandro Lupi, Dario Massara, Antonio Nucera, Andrea Paventi, Nicolò Ramella, Lucio Rizzica, Nicola Roggero, Fabio Tavelli e Federico Zancan, alle telecronache, mentre al commento si alterneranno Filippo Volandri, Paolo Bertolucci, Laura Golarsa, Raffaella Reggi, Stefano Pescosolido, Laura Garrone, Gianluca Pozzi e Marco Crugnola.

Inoltre, ogni sera, al termine delle partite, su Sky Sport Tennis, appuntamento con “Studio Wimbledon”, condotto da Eleonora Cottarelli, per il resoconto delle partite del giorno, le news, le analisi, i commenti, le curiosità e altro ancora. Insieme a lei Filippo Volandri e con Stefano Meloccaro e Paolo Lorenzi in collegamento da Londra.

A seguire, “Wimbledon: The Insider”, affidato a Stefano Meloccaro, con Paolo Lorenzi, reduce dalle qualificazioni, per raccontare dall’All England Lawn Tennis and Croquet Club il dietro le quinte del torneo londinese, anche con immagini e interviste esclusive. “Wimbledon: The Insider” anche su Sky Sport Uno alle 23

Interviste, commenti, notizie, aggiornamenti in tempo reale e tanto altro anche su Sky Sport 24, sui canali social ufficiali di Sky (Facebook, Twitter e Instagram). Sul sito skysport.it,e tramite l’APP di Sky Sport, tutti i risultati in tempo reale e ogni giorno liveblog e highlights dei match principali, con i video dei punti più belli.

A parte qualche forfait illustre in campo maschile, in particolare quello dello spagnolo Rafa Nadal, quasi tutti i migliori tennisti al mondo saranno presenti a Wimbledon; il serbo Novak Djokovic, il russo Daniil Medvedev, il greco Stefanos Tsitsipas, il tedesco Alexander Zverev, l’altro russo Andrey Rublev e lo svizzero Roger Federer, solo per citare le prime 6 teste di serie del torneo.

Ben 13 gli italiani ammessi al tabellone principale, 10 uomini e 3 donne, con 4 teste di serie tra i primi 32 nel maschile, cosa mai accaduta prima a Wimbledon. Si tratta di Matteo Berrettini (testa di serie numero 7), reduce dalla vittoria al Queen’s, Jannik Sinner (numero 19), Lorenzo Sonego (numero 23) e Fabio Fognini (numero 26). Gli altri italiani al via saranno Lorenzo Musetti, Gianluca Mager, Marco Cecchinato, Stefano Travaglia, Andreas Seppi e Salvatore Caruso. Nel femminile, al via Camila Giorgi, Jasmine Paolini e Martina Trevisan.



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it