Cagliari-Inter sempre in Goal dalla stagione 2013/14

Eliminata dall’Europa, la squadra di Conte ora punta tutto sul campionato: servono subito gol e punti in casa del Cagliari

Bologna-Roma è la grande classica della prossima giornata di campionato. Le due squadre si sono affrontate sul campo dei rossoblù già in 74 occasioni e il bilancio è nettamente a favore dei padroni di casa, che si sono imposti in 33 occasioni. Nella passata stagione i capitolini hanno vinto 1-2 dopo una partita molto combattuta.

In Genoa-Juventus i bianconeri sono in vantaggio nei precedenti: 28 successi dei campioni d’Italia contro le 21 vittorie dei liguri.
Il Crotone è senza vittorie nelle ultime 3 gare interne contro lo Spezia: 2 KO consecutivi (nella scorsa stagione e nel 2018/19) e un pareggio lo score.
Da 3 stagioni il Torino conquista i 3 punti quando ospita l’Udinese, e lo fa puntualmente con un clean sheet. Il Verona invece non vince all’Olimpico contro la Lazio dalla stagione 1984/85: da allora, per gli scaligeri, appena 3 pareggi (compreso quello della scorsa stagione) e ben 10 sconfitte.

Dalla stagione 2013/14 Cagliari-Inter è sempre all’insegna dell’esito «Goal», e da 5 stagioni anche di quello «Over 2,5».
La Sampdoria non vince a Napoli dalla stagione 1997/98, dopo la quale ha racimolato appena 2 pareggi e 10 sconfitte. In particolare, i partenopei vincono da 4 stagioni di fila, e sempre
segnando almeno 2 gol.

Le ultime 6 sfide incrociate tra Atalanta e Fiorentina sono state tutte all’insegna degli esiti «Goal» e «Over 2,5». I bergamaschi non centrano i tre punti a Firenze dalla stagione 2015/16.
Il Milan ha vinto tutte le ultime 3 gare casalinghe contro il Parma, che va però puntualmente in gol a San Siro dalla stagione 2011/12. L’ultima «X» a San Siro tra le due squadre risale alla stagione 2007/08.
Solo un precedente infine per il match Sassuolo-Benevento. Si tratta del match di Serie A della stagione 2017/18. In quell’occasione le due squadre hanno pareggiato 2-2.

Serie A: squalificati dell'11ª giornata

Sono 5 i giocatori che salteranno l’11ª giornata di campionato: oltre ad Alvaro Morata (Juventus), che deve ancora scontare l’ultimo di 2 turni di stop, il Giudice Sportivo ha fermato per un turno anche Carlo Pinsoglio (Juventus, espulso dalla panchina per frasi irriguardose), Jacopo Petriccione (Crotone), Federico Ceccherini (Verona) e Pedro (Roma).



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it