bwin diventa partner ufficiale della Belgian Pro League

I diritti di streaming dei giochi verranno concessi a bwin, il che consentirà all’operatore di pubblicare partite in diretta sul suo sito web e sulle sue piattaforme mobili

BRUGGE, BELGIUM - NOVEMBER 22: Percy Tau of Club Brugge battles for the ball with Ante Palaversa of Kv Oostende during the Jupiler Pro League match between Club Brugge and KV Oostende at Jan Breydel Stadium on November 22, 2019 in Brugge, Belgium. (Photo by Vincent Van Doornick/Isosport/MB Media/Getty Images)

La Belgian Pro League, la massima serie belga, ha un nuovo betting partner: si tratta di bwin, uno dei grandi marchi del Gruppo GVC Holdings, che ha siglato con l’organizzazione un accordo di scommesse sportive che coprirà le prossime 3 stagioni.
L’accordo (i cui dettagli finanziari non sono stati ancora resi noti) include la stessa Belgian Pro League, la 1B Pro League (la serie cadetta) e la Supercoppa belga.
Secondo quanto riferisce da oltre Oceano CalvinAyre.com, sito statunitense particolarmente autorevole nel mondo del Gaming, la partnership è stata facilitata dall’aiuto di Eleven Sports, un’emittente sportiva internazionale che sarà coinvolta nell’accordo. I diritti di streaming dei giochi verranno concessi a bwin, il che consentirà all’operatore di pubblicare partite in diretta sul suo sito web e sulle sue piattaforme mobili.
Il capo commerciale di bwin Benelux & Row, Steven Cartigny, è pronto a sviluppare un solido piano di espansione in Belgio: «bwin - spiega - è estremamente orgoglioso di diventare il partner esclusivo per le scommesse della Jupiler Pro League e di Eleven Sports per le prossime 3 stagioni. Grazie alla sua strategia di sponsorizzazione europea, bwin è diventato un valore fisso nel mondo dello sport e dei casinò online. Vogliamo anche costruire una forte presenza in Belgio, dopo aver già creato una partnership di successo con la Federcalcio tedesca e la Dritte Liga tedesca. Come risultato di questa esperienza positiva, ora continuiamo a concentrarci sul calcio belga: il Belgio è un terreno fertile per giocatori di calcio di talento, che stanno facendo un ottimo lavoro in tutto il mondo».
Eleven Sports, che ha appena festeggiato il suo 5° anniversario, ha sedi - tra gli altri Paesi - in Belgio, Italia, Portogallo, Polonia. Il suo responsabile delle acquisizioni e amministratore delegato per Belgio e Lussemburgo, Guillaume Collard, ha aggiunto: «Diamo il benvenuto a bwin nella “Home of Belgian Football”, il nostro progetto innovativo per il calcio belga. Non vediamo l’ora di lavorare insieme per sostenere l’offerta di bwin per promuovere un intrattenimento responsabile dei nostri fan».
Il CEO della Pro League, Pierre François, prevede che l’accordo avrà un impatto positivo sulla trasparenza e l’integrità del calcio belga, e che diventerà un possibile catalizzatore per la maturità sportiva globale: «I giochi e le scommesse possono aggiungere una dimensione extra all’esperienza calcistica. Tuttavia, ogni partner è consapevole dei rischi di comportamenti irresponsabili. Ecco perché siamo tutti impegnati a ridurre al minimo i rischi, ognuno nel proprio ruolo. In questa partnership, bwin, la Pro League de Eleven Sports si concentreranno su una politica di prevenzione globale, la protezione dei giocatori e l’integrità del calcio nel suo insieme. Questa cooperazione sarà misurata in qualsiasi momento rispetto agli obiettivi e alle migliori pratiche stabiliti nell’accordo di cooperazione tra la Pro League e la Commissione di gioco».
Quest’anno il mondo del gioco, in Belgio, ha conosciuto infatti un po’ di burrasca. La Commissione belga per i giochi d’azzardo è stata messa sotto pressione a febbraio scorso per presunte violazioni etiche, e il Paese ha ristretto poi i limiti delle scommesse a causa delle esagerate puntate online dovute al lockdown durante l’emergenza Coronavirus. Nel complesso, tuttavia, il Belgio continua ad essere unanimemente considerato uno dei migliori mercati di gioco online.