Borussia Dortmund, ultima chiamata: ora deve vincerle tutte

Sabato pomeriggio, contro lo Stoccarda, deve vendicare anche l’1-5 della gara di andata...

Il gol di Leon Goretzka che ha sancito l’1-0 esterno del Bayern Monaco sul Lipsia nel turno scorso ha in gran parte rimesso nel cassetto le velleità del club targato Red Bull di poter agguantare in vetta i campioni d’Europa e del Mondo, che hanno ora 7 punti di vantaggio e un calendario di relativo riposo da qui alla fine della Bundesliga, fatta eccezione per le sfide casalinghe contro Leverkusen e Gladbach.
Nel weekend Neuer e compagni saranno di scena all’Allianz Arena contro l’Union Berlino, per un segno «1» quanto mai scontato, mentre il Lipsia sarà di scena a Brema in casa del Werder, sempre battuto - e con puntuale cleansheet - nelle ultime 3 sfide incrociate tra le due squadre.
In chiave Champions la sfida più appassionante è però quella tra Eintracht e Wolfsburg, 4ª contro 3ª, con i rossoneri di Francoforte puntualmente KO nelle ultime 4 gare casalinghe al cospetto dei biancoverdi (con anche 3 cleansheet su 4…).
L’Eintracht, che dopo averlo battuto 2-1 in trasferta nel confronto diretto dello scorso weekend ha ora ben 7 punti di vantaggio sul Dortmund, potrebbe anche accontentarsi di un pareggio, offerto (per ora) fino a 3,45-3,50: niente male davvero… Dal canto suo, invece, il Borussia Dortmund non può più permettersi calcoli, e per rimontare il ritardo in classifica, e cercare di rientrare in zona Champions, deve entrare nell’ottica di vincerle più o meno tutte da qui alla fine, a partire dalla sfida contro lo Stoccarda e per cancellare - soprattutto - l’onta
dell’1-5 casalingo dell’andata. In chiave retrocessione, occhi puntati sullo scontro cruciale Colonia-Mainz, con l’“1FC” che in Bundesliga non ha mai perso contro i rivali dello “05”.

Statistiche Bundesliga

Dopo averlo battuto 2-1 in trasferta la scorsa settimana l’Eintracht è ora a +7 sul Dortmund: il pareggio (a 3,50) con il Wolfsburg ci sta…

Nelle ultime 3 sfide incrociate il Lipsia ha sempre battuto il Werder Brema

Superato l’esame Borussia, l’Eintracht sfida il Wolfsburg: match da «Goal»

Mainz… arrendersi! Con 7 punti in 3 turni lo 05 ha abbandonato la zona retrocessione

Il successo per 1-2 dell’Eintracht in casa del Dortmund ha rappresentato anche la vittoria di Andrè Silva contro Haaland. Con il gol segnato all’87’ dello scontro diretto, il portoghese ha raggiunto i 22 gol stagionali in Bundesliga, mentre il norvegese è rimasto fermo a 21. Haaland si può consolare con le 10 reti in Champions (miglior bomber della competizione) ma il Borussia rischia di fallire il 4° posto…

Squalifiche Bundesliga

Sono 9 i giocatori che salteranno la 28ª giornata: oltre ad Alphonso Davies (Bayern M.), Paulo Otavio (Wolfsburg) e Darida (Hertha B.), che devono scontare l’ultimo di 3 turni di stop, sono stati fermati anche Upamecano e Mukiele (Lipsia), Höler e Demirovic (Friburgo), Eggestein (Werder Brema) e Tousart (Hertha Berlino).

Bundesliga: date orari della 28ª giornata

9/4 20.30 Arminia Bielefeld-Friburgo
10/4 15.30 Bayern Monaco-Union Berlino
10/4 15.30 Eintracht Francoforte-Wolfsburg
10/4 15.30 Hertha Berlino-B. Moenchengladbach
10/4 15.30 Werder Brema-RB Lipsia
10/4 18.30 Stoccarda-Borussia Dortmund
11/4 20.30 Schalke 04-Augsburg
11/4 18.00 Colonia-Mainz 05
12/4 20.30 Hoffenheim-Leverkusen

Bundesliga: la classifica delle ultime 6 giornate

Bayern M. 15
Wolfsburg 15
RB Lipsia 13
Stoccarda 13
Eintracht F. 11
Mainz 11
Augsburg 10
B. Dortmund 10
Union B. 9
Hertha B. 7
Hoffenheim 7
Leverkusen 7
Werder Brema 7
B. M’Gladbach 6
Friburgo 6
A. Bielefeld 5
Colonia 2
Schalke 04 1



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it