Borussia Dortmund-Bayern Monaco: «No Goal» a sorpresa nei precedenti

Big match in vetta alla classifica del campionato tedesco: nonostante la forza degli attacchi l'esito ha caratterizzato gli ultimi precedenti

di Claudio Zecchin

Quindici punti a testa e quattro vittorie nelle ultime quattro giornate di Bundesliga. Borussia Dortmund e Bayern Monaco condividono il primo posto del massimo campionato tedesco ed è ovvio che lo scontro diretto che andrà in scena nella prossima giornata si prende tutti i riflettori. Detto dei risultati recenti, c’è una statistica che lascerà molti di sorpresa. A dispetto della potenza di fuoco dei rispettivi attacchi, ben 5 delle ultime 7 sfide incrociate tra Borussia Dortmund e Bayern Monaco sono terminate con un esito «No Goal».

Occhio al segno «X» invece per quanto riguarda la sfida tra l’Augsburg e l’Hertha Berlino: ben 8 delle ultime 16 sfide incrociate tra le due squadre sono infatti terminate in parità e in 4 occasioni addirittura a reti bianche.
Le sfide tra Mainz e Schalke sono invece spesso contrassegnate dal «No Goal»: questo esito è infatti uscito ben 7 volte nelle ultime 8 gare, e 10 nelle ultime 14, con lo “04” che vince puntualmente in casa alla Veltins Arena da 6 stagioni a questa parte.

Gli ultimi 4 confronti tra Union Berlino e Arminia Bielefeld sono terminate 1-1

Le ultime 4 sfide incrociate tra Union Berlino e Arminia Bielefeld, tutte in Zweite Liga, sono incredibilmente finite con lo stesso identico punteggio di 1-1.
Tuttavia va anche che questa sfida non è mai terminata con il segno «2»: oltre alla quattro recenti «X» nelle altre cinque occasioni si sono sempre imposti i padroni di casa.

Da 3 stagioni Wolfsburg-Hoffenheim finisce in Goal

Da 3 anni a questa parte Wolfsburg-Hoffenheim finisce sempre in parità con gol, con i padroni di casa che non perdono al cospetto dei rivali dalla stagione 2011/12.
Da 2 stagioni a questa parte il Gladbach passa in casa del Leverkusen, con in totale 3 vittorie alla BayArena (e una sconfitta) nelle ultime 4 trasferte.



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it