Bentornata Serie A! Ecco le quote della 1ª giornata...

Dzeko, Dybala e un Muriel sulle orme di Lewandowski nell’entusiasmante tabellone William Hill per il primo turno del nostro campionato

Dopo le massime leghe di Francia, Germania, Spagna e Inghilterra, anche per i fan del calcio nostrano è finalmente giunta l’ora di emozionarsi: tutto pronto per la nuova stagione di Serie A, con il fischio di inizio fissato per sabato 21 agosto.

Si parte dai campioni in carica dell’Inter, che sabato ospitano il Genoa reduci da 6 vittorie consecutive contro i rossoblu, per un punteggio complessivo di 21-0. I padroni di casa sono rimasti imbattuti nelle ultime 17 prime di campionato giocate in casa, e sono dati vincenti a 1.35. Grande attesa per la 200ª presenza in serie A di Edin Dzeko: il Genoa è infatti la squadra contro cui il “cigno di Sarajevo” si è dimostrato più pericoloso in Italia – il suo gol entro i primi 90 minuti è quotato 1.95.

Il Verona incontra un Sassuolo che viene da 3 successi di fila nelle trasferte contro l’Hellas, ma che non ha mai vinto 4 partite fuori casa consecutive contro nessuna squadra di Serie A. Comunque, la squadra guidata da Dionisi batterà il suo record con un’altra vittoria, a cui corrisponde un moltiplicatore di 2.70.

Sabato si terrà anche la sfida tra Empoli e Lazio, con i biancocelesti intenzionati a proseguire la striscia positiva di 2 esordi stagionali conclusi senza subire gol. Il fatto che l’Empoli abbia perso ciascuna delle ultime 5 sfide di campionato contro la Lazio fa sì che il tabellone penda verso la squadra romana (1.75).

In chiusura di giornata Torino-Atalanta. I bergamaschi sono ancora galvanizzati dal podio centrato a pieni voti nella scorsa stagione, e puntano a proseguire sulla scia delle ultime 3 prime di campionato vinte. La “Dea” potrà contare su un Luis Muriel in gran forma, unico giocatore dei maggiori campionati europei che nella scorsa stagione ha sfiorato la media minuti/gol di Robert Lewandowski. Sarà lui a regalare all’Atalanta una vittoria quotata 1.55? William Hill farà corrispondere al suo centro un moltiplicatore di 4.33 se primo della partita.

Domenica l’Udinese sfida una Juventus affamata di vincere, con un moltiplicatore di 1.50 se confermerà la striscia positiva di 9 vittorie ottenute nelle ultime 10 partite di esordio stagionale: l'unica sconfitta di questa serie, però, è avvenuta proprio contro i friulani. L’Udinese è il bersaglio preferito di Paulo Dybala in Serie A, quotato 2.30 per una rete nei 90 minuti.

Nonostante il Bologna non vinca un esordio stagionale contro la Salernitana dal 1948, i rossoblu sono dati vincenti a 1.66. Comunque, la squadra campana è tornata a giocare nella massima lega italiana dopo 22 anni e proverà a raggiungere almeno il pareggio (3.90).

La Roma incontrerà la Fiorentina per quello che è il match più frequente tra le prime giornate di Serie A, disputatosi 10 volte ad oggi. Se aggiungiamo che i viola hanno perso gli ultimi 3 esordi stagionali all’Olimpico, ecco spiegato perché il tabellone penda in favore della Roma (1.75).

L’ultima partita di domenica sarà Napoli-Venezia, con la squadra allenata da Paolo Zanetti alla prima gara in Serie A dopo 19 anni. Gli arancioneroverdi faranno di tutto per non sfigurare, ma incontrano un Napoli favorito (1.24) che ha vinto gli ultimi 4 esordi stagionali.

Veniamo agli ultimi due match, a partire dalla sfida tra Cagliari e Spezia. Gli spezzini sono rimasti imbattuti nelle 2 sfide dello scorso campionato contro il Cagliari, ma i rossoblu sono i favoriti (1.95), probabile anche un pareggio, quotato 3.60.

Il primo entusiasmante turno di Serie A si chiude con Sampdoria-Milan. La squadra di Pioli è data vincente con un moltiplicatore di 1.85, nonostante abbia perso 4 delle ultime cinque prime di campionato giocate in trasferta. Battere la Sampdoria lunedì sarebbe un unicum nella storia dei Diavoli, che hanno vinto le ultime 2 gare esterne contro i blucerchiati ma senza mai riuscire a espugnare il Ferraris per 3 appuntamenti di fila dal 1968: William Hill segnala quindi il pareggio a 3.50 e la vittoria della Sampdoria a 4.40.

Le quote in dettaglio:

Sabato 21 agosto:

1.35 Inter, 5.00 pareggio, 9.00 Genoa

2.62 Verona, 3.40 pareggio, 2.70 Sassuolo

4.75 Empoli, 3.70 pareggio, 1.75 Lazio

5.80 Torino, 4.33 pareggio, 1.55 Atalanta

Domenica 22 agosto:

1.66 Bologna, 3.90 pareggio, 5.25 Salernitana

7.50 Udinese, 4.00 pareggio, 1.50 Juventus

1.24 Napoli, 6.00 pareggio, 13.00 Venezia

1.75 Roma, 3.80 pareggio, 4.60 Fiorentina

Lunedì 23 agosto:

1.95 Cagliari, 3.60 pareggio, 3.80 Spezia

4.20 Sampdoria, 3.50 pareggio, 1.90 Milan



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it