Il Gruppo Entain sostiene i giovani atleti britannici

Entain sosterrà 50 dei giovani atleti britannici più talentuosi attraverso la sua partnership con SportsAid, giunta al terzo anno. La collaborazione che vede protagonista il gruppo internazionale di Gaming si svolge nell’ambito del programma di investimento “Pitching In” della Fondazione Entain, che sostiene e promuove lo sport di base in un momento in cui le organizzazioni sportive si trovano ad affrontare sfide senza precedenti, a causa della pandemia di Covid-19. Gli atleti coinvolti nel progetto riceveranno un contributo annuale di 1.000 sterline per fronteggiare i costi degli allenamenti e delle gare.
«Siamo orgogliosi di supportare la prossima generazione di sportivi britannici attraverso la nostra partnership in corso con SportsAid. L’anno passato è stato un periodo particolarmente impegnativo per gli sportivi che hanno avuto possibilità molto limitate per gli allenamenti e le competizioni, quindi siamo lieti che il finanziamento del programma della Fondazione Entain offra ai talenti sportivi più brillanti della nazione l’opportunità di realizzare il loro pieno potenziale», ha detto Jette Nygaard-Andersen, CEO di Entain.

Jette Nygaard-Andersen, CEO di Entain

Oltre all’assistenza finanziaria diretta, Entain collabora anche con SportAid per fornire agli atleti opportunità di sviluppo personale, anche attraverso workshop per gli atleti, i loro genitori e i tutor, in cui ricevono consigli degli esperti su una serie di argomenti tra cui nutrizione, benessere mentale e rapporti con i media.
«In tempi così strani, Entain e SportsAid non si sono fermati. La nostra partnership si è adattata, evoluta e innovata per essere più stimolante che mai. Siamo lieti di confermare il gruppo di atleti di quest’anno che sarà supportato dalla Fondazione Entain e siamo molto orgogliosi di essere un pilastro centrale dell’iniziativa Pitching In dell’azienda», ha aggiunto Tim Lawler, amministratore delegato di SportsAid.



per informazioni e suggerimenti: redazione@sportextra.it